Le bocciature di Sousa

La scelta di schierare l’undici titolare anche contro il Carpi è un segnale importante da parte di Sousa che non ha visto in panchina i giocatori adatti per vincere la sfida, anche se a conti fatti non sono serviti neanche i migliori. Il tecnico della Fiorentina sembra ormai aver preso decisioni importanti su diversi giocatori come ad esempio Gilberto, che ieri non ha giocato neanche un minuto, o Rebic, schierato al posto del brasiliano ma comunque non all’altezza, senza considerare lo squalificato Mario Suarez o Giuseppe Rossi, sempre più ai margini della Fiorentina. Sono tutte bocciature sonore e abbastanza nette con Sousa che ha identificato un undici titolare e ora difficilmente rinuncia ad uno di quelli.

© RIPRODUZIONE RISERVATA