Le categorie di differenza tra Sousa e Mancini

Fiorentina-Inter 6-2. Tra l’andata e il ritorno è questo lo score di un confronto che ha visto chiaramente una squadra prevalere sull’altra e non c’è bisogno di specificare quale. Lo scriviamo perché potrebbe essere anche un dato importante, perché in caso di arrivo a pari punti sono gli scontri diretti che contano per determinare la classifica.

E lo scriviamo per sottolineare una cosa: Mancini ha vinto diversi trofei in Italia, tra l’altro anche uno con la Fiorentina(Coppa Italia 2000/01). Sousa invece come allenatore è arrivato nel nostro paese da poco, dopo aver giocato qualche anno da calciatore. Eppure il portoghese ha dimostrato di essere superiore al Mancio per molti aspetti.

L’organico delle due squadre non è comparabile soprattutto per quantità e qualità media, ma in campo, sia all’andata, sia al ritorno, si è vista solo la Fiorentina. Anche come stile Sousa si fa preferire rispetto al collega. Attaccarsi all’arbitro come ha fatto l’Inter (o sarebbe più corretto dire, come ha fatto intendere l’Inter) vuol dire veramente attaccarsi alle funi del cielo. Telles non andava espulso per il fallo su Bernardeschi. Vero, perché quel fallo non c’era. Telles andava espulso prima, per il fallo di mano che ha fatto, nettissimo, sul tiro di Zarate, in un momento topico del match. Eppure Sousa ha preferito glissare sull’argomento Mazzoleni, benché potesse recriminare a ragione. Riuscirà qualche volta il Mancio ad essere obiettivo nell’analizzare le sue sconfitte? Nell’attesa segnaliamo le categorie di differenza tra i due in campo e fuori. Il tempo ci dirà se la nostra valutazione è stata più o meno corretta.

Stefano Del Corona per Calciomercato.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. onora il padre

    Mancini e’ riuscito a vincere solo quando per le ben note vicende la rube era in B, il bilan e noi si era penalizzati e il Napoli era in B o C. Senno’ col ciufolo che vinceva. Irritante gia’ da giocatore, ma almeno dei colpi li aveva. Da allenatore invece i colpi li batte a vuoto.

  2. Uno degli allenatori + sopravvalutati del pianeta calcistico.

  3. O ragazzi e s è avuto a Firenze mancini e nn è combiato da allora. Velo ricordate cosa disse per.due vaffa.per strada..
    Dissa che era stato aggredito.

  4. Con i giocatori dell’Inter, Sousa vincerebbe lo scudetto

  5. Michele da Milano

    Non c’è paragone tra i due. Avrei voluto vedere Mancini su una panchina tipo Bari, Cagliari che avrebbe fatto

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*