Questo sito contribuisce alla audience di

Le clausole e gli umori di Montella

MontellaLivorno2Le parole di ieri di Montella hanno fatto un minimo di chiarezza in più sulla questione della clausola rescissoria riguardante l’allenatore viola. Aldilà dell’ammontare totale o della scadenza, da sottolineare c’è il fatto che l’accordo è legato comunque ad un “patto tra gentiluomini”, eventualmente da frantumare in caso di scontentezza da parte del tecnico. E’ chiaro che in caso di disaccordo, o di “scontentezza” come detto direttamente da Montella, la clausola garantirebbe un discreto introito alla Fiorentina ma porrebbe di fatto i Della Valle davanti alla necessità di trovarsi un nuovo allenatore. Quel che conta è che per il momento questo rischio non sussiste ma naturalmente, nel mondo del calcio, il cambio d’umore può essere sempre dietro l’angolo…

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA