Le curiosità di Moena

image

Come ogni rinnovamento tecnico che si rispetti, c’è sempre curiosità intorno a quello che di nuovo andrà in scena, sotto tutti i punti di vista. Trascorsi i primi quattro giorni di ritiro (per oggi la Fiorentina ha già dato infatti) ed alla vigilia della prima sgambata contro il Trentino Team, possiamo affermare che le metodologie di Paulo Sousa di poco, se non di niente, si discostano da quelle di Vincenzo Montella. Tanto pallone e abbandonate ormai le tradizionali corse nei boschi; esercitazioni sul possesso palla e coinvolgimento dei portieri. Tolto dunque il contesto delle sedute, di interessante da osservare ci sono dunque i giovani che stanno partecipando al ritiro: i reduci dal prestito Bakic, Venuti, Bittante, Fazzi e Capezzi e coloro che come Bangu, Gondo, Minelli, Bagadur Diakhaté e Petriccione arrivano direttamente dalla Primavera. Sarà interessante capire se Sousa vorrà poi puntare effettivamente su qualcuno di loro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA