Le due caselle da sistemare

Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com

Prade Hall of Fame Grande

Con l’arrivo di Kalinic, la Fiorentina deve riuscire a sistemare altre due caselle per ultimare il proprio mercato, almeno in entrata. Due caselle e due reparti: centrocampo e difesa. Nel primo caso si cerca un jolly, uno che possa ricoprire più ruoli, uno che sia inoltre muscolare e dinamico. Per il secondo caso tutto dipenderà invece dalle uscite; infatti sarà un’alternativa nel ruolo di centrale che arriverà non appena Basanta verrà ceduto (molto probabilmente in Sud America). E stavolta la Fiorentina non ha fretta: mancano 17 giorni alla fine di questa sessione di mercato e se anche i due giocatori arrivassero a campionato già iniziato, per i dirigenti viola non sarebbe un problema.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

12 commenti

  1. Pienamente d’accordo, soprattutto uno che sappia difendere!!!! Sono anni che non abbiamo terzini che sanno difendere, eppure questa società di dilettanti continua a riproporci gente come Tomovic (centrale e anche scarso), Alonso, Pasqual!!!!!!

  2. l’unico ruolo non cperto nella viola è l’esterno sinistro…..il risto sono cambi di giocatori…esce uno entra un’altro……l’esterno sinistro di ruolo nella rosa della fiorentina NON c’è

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*