Le due piste brasiliane per la difesa

Dede

In tema di difensori, oltre ai nomi già usciti, La Nazione scrive che ci sono anche due piste aperte per la Fiorentina in Brasile. La prima è quella che porta ad Anderson Vital Da Silva del Cruzeiro, detto molto più semplicemente Dedè. Centrale di potenza, classe 1988, in passato accostato alla Juventus e ancora oggi paragonato a Thiago Silva, il giocatore ha un contratto in scadenza nel 2017 e un prezzo non impossibile (5 milioni di euro). La società viola ha sondato il terreno anche per un secondo centrale con passaporto brasiliano. Si tra di Jesus de Nascimento Jemerson dell’Atletico Mineiro, giocatore più giovane (classe 1992) e per il quale la Fiorentina dovrebbe stanziare un investimento non inferiore ai 7 milioni di euro. Si parla di un elemento potente ma allo stesso molto veloce nello stretto e abilissimo nel gioco aereo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. per tesserare Tello dovrà uscire Gilberto o Suarez.Pertanto si continua a parlare di giocatori stranieri quando potremmo avere un solo posto . A questo punto penserei a difensori italiani anche dalla serie B .Ma se abbiamo bisogno di difensori perchè abbiamo preso Zarate giocatore solista ???? non era meglio un difensore al suo posto ?? Come caratteristiche tecniche Costa non è un doppione di Verdù ???

  2. dimenticavo… di difensori brasiliani ne faccio volentieri a meno.
    abbiamo già avuto marcio santos basta e avanza.

  3. ma che cavolate scrive la nazione? DV nn vuole spendere più di 5 mil. per una prima scelta come Lisandro
    ne va a spendere oltre 7 per uno dell’ultimo momento? vaiavaiavaia.
    SFV

  4. Toscanello viola

    Visto i problemi x Lisandro e la scarsità di opportunità in Italia e in europa prendere uno di questi al volo , nn si può più tentennare !!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*