Questo sito contribuisce alla audience di

Le falle del progetto giovani. E Pioli è intervenuto per tapparle

Il ‘progetto giovani’ che la Fiorentina ha deciso di varare quest’anno, ha purtroppo le sue falle, a cominciare dal fatto che, scrive La Repubblica, quelli che teoricamente dovrebbero giocare, ovvero i giovani stessi, il campo non lo vedono mai, tranne ovviamente Chiesa.
Pioli è poi intervenuto per cercare di tappare queste falle chiedendo alla società di prendere gente con un po’ di esperienza. Tipo Thereau per capirsi. E i due terzini che non sono vecchi ma nemmeno teenagers. Insomma, il problema di fondo, si legge ancora sulla fonte citata, è che il mercato poteva essere fatto con più fantasia e lucidità, anche perché era da un anno che il quartetto Cognigni, Ramadani, Corvino, Freitas aveva deciso di cambiare tutto, e i soldi potevano essere spesi in modo più appropriato.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*