Le formazioni ufficiali di Fiorentina-Dinamo Kiev: Montella sceglie Tomovic e la difesa a 4, torna Pizarro. In attacco spazio al tridente Joaquin-Gomez-Salah

MontellaGuingamp

MontellaGuingamp

Davanti a Neto, Montella si affida ad una difesa a quattro: i terzini saranno Tomovic, che vince il ballottaggio con Richards, e Alonso mentre i centrali Gonzalo e Savic. A centrocampo rientra Pizarro: ai suoi fianchi Mati Fernandez e Borja Valero. In attacco Joaquin e Salah sulle fasce, Mario Gomez punta centrale.

Ecco le formazioni ufficiali di Fiorentina-Dinamo Kiev:

FIORENTINA: Neto, Tomovic, Gonzalo, Savic, Alonso, Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Joaquin, Gomez, Salah. A disposizione: Tatarusanu, Basanta, Pasqual, Badelj, Aquilani, Vargas, Ilicic. All: Montella

DINAMO KIEV: Shovkovsky; Antunes, Vida, Khacheridi, Danilo Silva; Rybalka, Buyalskiy; Yarmolenko, Belhanda, Lens; Teodorczyk. A disposizione: Rybka, Betao, Sydorchuk, Garmash, Gusev, Chumak, Kalitvintsev. All: Rebrov

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. dicevi Mario ?

  2. La fiorentina migliore.
    Alonso poi è decisifo, Pasqual in difesa non ha il suo forte e sarebbe stato un rischio assurdo non mettere Alonso o a limite Basnta mella difesa a 4 comtro il loro unico campione

  3. Piena fiducia in uomini!

  4. Chiedo scusa per l’off topic … Per la redazione ma la vostra diretta qui sul sito stasera c’è vero? Per favore che sono inchiodato al lavoro e il primo tempo mi sa che me lo perdo.
    Certo che c’è. Faremo la consueta diretta testuale. Redazione

  5. E ci voleva tanto a far giocare questi cristo…bene cosi

  6. Si saranno allenati a battere i rigori!!!!!!

  7. Due esterni bravissimi a crossare, poi sparano la croce addosso a Gomez. Alonso é inguardabile, Pasqual tutta la vita.

  8. come sempre l’importante è VINCERE,comunque rispetto a lunedi sera contro il Verona, noto qualcosa di diverso.Adesso lasciamo perdere le critiche dei giorni precedenti pensiamo solo al passaggio del turno

  9. Si perde 1 a 0 Pizzarro o tomovic fanno i guai

  10. Ottima scelta, meglio Tomovic di un Richard svogliato e poco tattico che ha già espresso la volontà di andarsene.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*