Le gerarchie di Sousa: Suarez è dietro anche a… Verdù

Suarez Belenenses

Mario Suarez e la Fiorentina. Un matrimonio che, per ora, non sta funzionando tanto che il giocatore, dopo una prestazione certamente non positiva contro l’Empoli è stato lasciato a casa per la sfida di giovedì scorso in Europa League e anche nel match di ieri sera contro il Sassuolo non ha trovato spazio. Addirittura Sousa gli ha preferito Verdù, fatto entrare nei minuti finali. Certo, la partita richiedeva un palleggiatore e non un picchiatore come l’ex Atletico ma la partita di ieri unita alla bocciatura contro il Basilea sanciscono il declassamento nelle gerarchie di Paulo Sousa con il sorpasso da parte dello stesso Verdù. Adesso per Suarez diventerà ancora più difficile scalare posizioni…

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Certi articoli mi paiono buoni solo ad agitare un po’ le acque. Inutili, fini a se stessi e controproducenti. Lasciate lavorare Sousa in santa pace. SFV.

  2. mah.. a me pare invece che gli ultimi 10 minuti Verdù ci abbia consentito di uscir fuori dalla nostra metà campo,dove il Sassuolo ci aveva infilato per quasi tutto il secondo tempo. Anzi ad onor del vero mi pare che in quelle circostanze sia andato decisamente bene sia come palleggio che fra le linee.
    Poi se a voi non è piaciuto perchè è bene infamare a priori un professionista che svolge i propri incarichi in maniera seria e professionale fate vobis. Io Tifo per la maglia!!!

    SFV

  3. Sono un estimatore di Sousa ma per obiettività devo condividere certe critiche. Che senso ha avuto dare priorità alla partita di Basilea a scapito del campionato (con Kalicic ago della bilancia) che a cose invertite ci avrebbe consegnato due vittorie ed il primo posto in solitudine? E’ comparabile ad una maggiore chance nella gara in svizzera?Grossa cantonata!Poi inserire Verdù come trequartista (non ha toccato palla) ma cosa ci vede in questo giocatore inadatto assolutamente ai tipo di partita?

  4. Come si fa a dire, stando a csa suìeduti sul divano, di non condividere le scete dell’ allenatore!! Nessuno di noi è in grado di capire come stanno i giocatori prima di una gara. Le nostre scelte sarebbero solo delle scelte basate sulla simpatia di uno piuttosto che di un’ altro. I media locali ad ogni intervista non facevano altro che chiedere al mister come mai non faceva giocare Rossi, ieri si è capito il perché.

  5. Che Suarez abbia fin ad ora deluso è sotto gli occhi di tutti, ma l’ accostamento con Verdù non c’entra niente. Verdù è un trequartista, mentre Suarez è uno che gioca davanti la difesa. Semmai Verdù ieri ha scavalcato Mati, il quale, salvo in rare occasioni, non ha mai dimostrato nulla di eccezionale, anzi.

  6. Non condivido le scelte del mister perché in questo momento Rossi non può essere considerato davanti a Kalinic né a Babacar, ed anche la scelta di Verdu’ invece di Suarez o Mati no riesco a capirla, comincia a sbagliare anche Sousa, se questi sbagli l’avesse fatte Montella si potevano capire ma da lui no assolutamente.

  7. supercannabilover

    Da due presi a gratisse i che si voleva sperare, l’è grassa se hanno fatto du gol

  8. Questa di Verdu’ e’ stata la cantonata dell’estate. Per favore cercate di prendere un centrocampista capace di sostituire i titolari se proprio non si vogliono utilizzare ne Suatez. z e Mati ne Diakite’.

  9. Anche Mati, mi sembra.

  10. Se fosse veramente cosi deve cambiare aria.a quel punto reinvestire subito i soldi incassati.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*