Questo sito contribuisce alla audience di

Le giovani sorprese di Moena

Tanti i giovani presenti a Moena alla corte di Montella che hanno approfittato di questi giorni in Val di Fassa per mettersi in mostra e farsi apprezzare proprio dall’allenatore campano visto che poi toccherà a lui fare le scelte tenendone alcuni e tagliandone altri. Tra le sorprese, in positivo, ci sono certamente Bernardeschi, Piccini, Camporese e Beleck, con i primi 3 che già hanno una certa esperienza tra Serie A e B, mentre l’ex Udinese si è impegnato a fondo per provare a convincere la Fiorentina. Piccini, invece, potrebbe essere l’alternativa giusta e giovane da far crescere sulla fascia destra dove i viola, ad oggi, rimangono ancora scoperti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA