Questo sito contribuisce alla audience di

Le giovanili viola a caccia dello scudetto: la situazione

La Primavera di Guidi nella 22sima giornata si impone per 5-2 sulla Lazio con doppietta di Mlakar (16esimo centro), le reti di Diakhate (11esimo centro) Sottil (nono centro), Gori (quarto centro). Nel girone A si trova, con 63 reti fatte (miglior attacco) e 27 subite (miglio difesa), al secondo posto a 45 punti con la Sampdoria (in perfetta parità negli scontri diretti, ma i blucerchiati hanno una peggiore differenza reti), a -4 dalla Lazio. Ancora non è certa nemmeno la qualificazione ai play off, con Verona e Milan rispettivamente a 44 e 43.

Gli Under 17 di Cioffi vincono 1-0 in casa della Pro Vercelli. In rete Meli (nono centro). Nel girone A dopo la 24esima giornata si trovano con 37 punti al settimo posto coi piemontesi, con 29 reti fatte e 25 subite, a -7 dal Sassuolo al quinto posto che vale i play off. I viola hanno però una gara da recuperare col Torino, attualmente a quota 46. Sarà quindi un’impresa praticamente impossibile, acciuffare un posto per gli spareggi.

Gli Under 16 di Fazzini alla 24esima giornata in casa con la Pro Vercelli si impongono per 2-0. In rete Buffa (al settimo centro) e Pierozzi E. Si tratta dell’undicesimo risultato utile consecutivo. Nel girone A si trovano, con 50 reti fatte e 21 subite, al secondo posto a 51 punti, a -1 dal Genoa e a +6 da Torino: basterà un solo punto in 2 gare per accedere direttamente alle fasi finali, mentre i play off sono già ipotecati.

Gli Under 15 di Gabbanini alla 24esima giornata in casa con la Pro Vercelli vincono per 3-1 grazie a Milani (ottavo centro), Di Clemente e Grassi. Nel girone A i viola si trovano all’ottavo posto, a 35 punti, con 38 reti fatte e 25 subite, a -16 dalla Sampdoria, ma addirittura a -12 dal quinto posto che valeva almeno i play off.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. ROBERTO NOVOLI

    Due squadre che non si classificano neppure per la fase finale. Una certa di andarci e la Primavera ancora in lotta. Non mi sembrano risultati eclatanti.
    Se si pensa al fatto che, senza contare i risultati delle ultime partite e se i campionati finissero oggi, i Viola andrebbero alle fasi finali con due squadre, primavera e Under 16
    Il Genoa, l’Inter, la Roma andrebbero alle fasi finali con quattro squadre.
    Il Milan lo stesso anche se qualche squadra dovrà fare gli spareggi per accedere.
    La Juventus probabilmente con 4 squadre
    Il Torino, Cesena e Sassuolo con tre squadre.
    Noi siamo a livello di Udinese Empoli, Pescara e Napoli con due squadre.
    Ripeto non mi sembrano risulatti eclatanti e quindi caccia alla scudetto sembra proprio uan bestemmia!
    Ma il settore giovanile viola sembra da portarsi all’occhiello. Mah……

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*