Questo sito contribuisce alla audience di

Le indicazioni dell’amichevole: a tutta randa col nuovo modulo. Chi vola in panca

Nei tre tempi del test amichevole tra la Fiorentina e l’Audace Legnaia, Delio Rossi ha sempre messo in campo il 3-5-2, chiunque fossero gli interpreti. Per quel che riguarda la formazione della prima frazione, quella che probabilmente sarà mandata in campo dall’inizio a Novara, c’era Neto tra i pali visti i problemi fisici di Boruc, una difesa a tre con Gamberini e Nastasic a fianco di Natali, Cassani e Vargas laterali di centrocampo, mentre in mediana Salifu, Montolivo e Lazzari, con Ljajic e Jovetic in avanti. Il fatto che Behrami abbia giocato sia il secondo che il terzo tempo, fa aumentare le chance di vederlo in campo fin da subito nella prima gara viola del 2012, con Lazzari che potrebbe farne le spese: con lo svizzero sul centrodestra e il ghanese in mezzo, sul centrosinistra dovrebbe agire l’ex capitano gigliato. Un altro titolarissimo che dovrebbe restar fuori sembra dunque essere Pasqual, mentre anche Cerci, tutt’altro che brillante, sicuramente siederà accanto a Rossi sul sintetico del Piola.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

17 commenti

  1. acosty, salifu e camporese dovrebbero essere titolari fissi.

  2. Mi spiace per Manu se resta fuori. Ma è vero che con un difensore come Nastasic la tentazione della difesa a tre è forte. Potrebbe funzionare. D’accordo col mister sul tentativo dei due bambini davanti. Adem va recuperato assolutamente. Io credo ancora moltissimo in lui. Se si intende con Jo-Jo potrebbero essere finalmente gli altri a
    doversi preoccupare. Voglio Salifu al posto di Lazzari.
    Forza viola sempre!

  3. Concordo con Elvis togliamo di mezzo quelli che ha citato e dentro i giovani. Preferisco vedere i primavera che quella masnada di sfaticati che la domenica ci fanno vomitare. Per quanto concerne Corvino: se si ha bisogno di un attaccante lo si compra senza aspettare il 30 di gennaio per i saldi che sono sempre delle ciofeche. Domenica preferisco perdere con i giovani che con i cialtroni: Auguri

  4. la cosa importante è che cerci vada in panchina

  5. Contestare i giocatori e’ inutile, non e’ colpa loro se il loro talento ha dei limiti… la contestazione va diretta verso la dirigenza. Eppure impossibile non fischiare a fine partita sti giocatori, ma e’ bene chiarire che fanno solo da intermediari, i diretti interessati sono altri!

  6. Togliamo Montolivo e Lazzari e facciamo giocare Acosty o Romizi o Agey.
    Io sto con i Della Valle che ci garantiscono solidità e crescita nell’ambito delle possibilità che una società come la viola può permettersi, d’altronde la storia ci dice che abbiamo vinto poco anche con i presidenti “mecenati”. Errori ne hanno commessi e ne commetteranno ancora ma sono una garanzia. Spero solo che il gioco o meglio il non gioco della squadra migliori e a quel punto qualche soddisfazione ce la toglieremo.
    FORZA FIORENTINA

  7. QUI c’e’ solo da chiedere un colloquio coi Della Valle.Il momento delle baggianate e’ finito.Altro che fischiare i calciatori,c’e’ da portare i grandi dirigenti davanti alle loro responsabilita’.NOI TIFOSI MERITIAMO RISPETTO.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*