Questo sito contribuisce alla audience di

Le luci di San Siro si accendono su Giuseppe Rossi

Giuseppe Rossi è carico. Mercoledì è rimasto in panchina tutta la partita e adesso non vede l’ora di scendere nuovamente in campo per dare il suo contributo alla causa viola. Pepito è già con la testa a San Siro, dove domenica sera andrà in scena il big match contro l’Inter. Rossi spera di poter far parte dell’undici titolare, anche se ancora non arrivano conferme in merito. Il palcoscenico della “Scala del Calcio” resta uno dei più importanti e spettacolari d’Italia e d’Europa e l’attaccante della Fiorentina vuole tornare ad assaporare anche quel tipo di emozione che può regalare l’impianto meneghino.

Dopo aver ritrovato il campo, anche da titolare, Pepito deve ritrovare la condizione migliore e sta lavorando durissimo per tornare presto il Rossi che tutti noi abbiamo scolpito nella mente. Quel giocatore devastante che da solo sa cambiare le sorti di una partita. Quello in grado di andare in rete in qualsiasi modo e allo stesso tempo di propiziare le reti dei compagni. Insomma, quello apprezzato prima del terribile infortunio. Per farlo deve mettere minuti nelle gambe, ma ancora Sousa non ha deciso se rischiarlo già nella partita contro l’Inter, dove certamente non mancherà l’agonismo, oppure tenerselo buono per il palcoscenico nettamente meno entusiasmante dell’Europa League. Intanto Pepito scalpita e le luci di San Siro si accendono anche su di lui. Sarà una comparsa o un brillante protagonista?

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. mi dispiace ma ancora non ci siamo
    giochera mercoledi
    anzi io lo farei giocaRE Qualche partita in primavera
    giusto per riprendere poco alla volta
    senza che si arrabbi nessuno
    ste

  2. Rossi poteva giocare contro il Bologna, per fargli acquisire minutaggio e fiducia nei propri mezzi, la partita contro l’Inter non è adatta a lui, perchè il suo rendimento è al 50% e non si può regalare un uomo all’ Inter, già forte di suo.

  3. Bobbio, mi hai tolto le parole di bocca..io contro i macellai melo e medel non lo farei giocare..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*