Le nostre PAGELLE: Babacar, noi ti amiamo, Salah protagonista. Gomez e l’ennesima occasione fallita

BabacarUdinese

BabacarUdineseNeto: 6 Una di quelle serate in cui sei in bilico tra il senza voto, perché non ti impegnano mai, e la sufficienza per lo svolgimento dell’ordinaria amministrazione.
Tomovic: 5,5 Tarda di una frazione di secondo la chiusura su Lens ed è quella frazione che fa tirare il giocatore e gli fa deviare la traiettoria a spiazzare Neto.
Gonzalo: 6,5 Fondamentale per la chiusura su Yarmolenko e anche buono in impostazione. Tanti i suoi lanci da cinquantametri che creano presupposti per occasioni importanti.
Savic: 6,5 Indossa l’elmetto e scende in campo da vero combattente dell’area.
Alonso: 6 Grande spinta, ma un solo cross interessante. Deve lavorare per migliorare su questo che è un fondamentale per un esterno.
Mati Fernandez: 6 Positivo a sprazzi. E’ nel finale del primo tempo che fa le cose migliori, con un destro dal limite di poco fuori e una punizione che viene deviata quando sembrava indirizzata verso la porta.
Badelj: 5,5 Il peccato mortale del croato si chiama palla persa sull’azione del gol della Dinamo. Errore che influisce sulla sua prestazione.
Borja Valero: 6,5 Le incursioni da dietro sono tutte sue, in più mette Salah in condizione di tirare solo davanti al portiere e soprattutto colpisce un palo clamoroso di testa. Aquilani: SV.
Joaquin: 5,5 Gode di spazi ed ha anche due o tre buone opportunità che non sa proprio sfruttare. E’ vero, c’è anche un rigore su un suo tiro ma ha favorito il ritorno di un difensore per la troppa lentezza nell’esecuzione. Vargas: 5,5 Non entra pienamente in gara e tocca pochissimi palloni.
Salah: 7 Togliamo la rete di Babacar, tutto quello che di buono costruisce la Fiorentina è frutto di una sua accelerazione, di una sua invenzione, di una sua giocata. Gli è mancato veramente un centimetro per mettere il sigillo definitivo su questa partita, ma è stato indubbiamente un protagonista.
Gomez: 5 Più lo si invoca come protagonista e più che fallisce la gara. Salah gli mette un bel pallone nel primo tempo che cicca in maniera molto goffa. Una sola sponda efficace per il tiro di Mati, ma è davvero troppo poco. Babacar: 7 Una sola palla in area, lui ci si avventa, si fa l’assist di testa e chiude con una rovesciata all’angolo. Un gol di un’importanza capitale, stasera non possiamo che amarti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

37 commenti

  1. Badelj 5,5 un voto azzeccato come i cavoli a merenda!

  2. Cambi troppo ritardati. Ci si mette troppo. Tomovic non può perdersi l’avversario in quel modo. Bisogna essere più attenti. Borja piccoli passi in avanti ma deve essere più grintoso. Gomez deve credere nei suoi mezzi.

  3. badelj 5,5! basta assumere sostanze prima di vedere la partita. è stato il migliore insieme a salah. e comunque forza Gomez e forza viola

  4. Sempre molto generosi con il tedesco. !!! la sua partita , per quanto mi riguarda, puo’ avere come voto solo iil 3. E’ finito, è solo un danno per la Fiorentina.

  5. Ancora una volta, l’ennesima, Gomez è stato il peggiore di tutti i 22 in campo.
    E’ un giocatore INDECENTE che non meriterebbe neppure la panchina della primavera.
    Insistere su di lui è autolesionismo puro. Mandiamolo via oggi stesso, almeno evitiamo i danni collaterali che la sua presenza procura, occupando in formazione il posto di altri. Non ne posso più di lui e di chi ancora lo difende.

  6. Penso che chi ha fatto le pagelle abbia visto un’altra partita o sia prevenuto nei confronti di Badelj. È stato fondamentale ieri, ha fatto una grande partita, se poi perdi palla e l’avversario fa 60 metri, tira e il difensore mettendo il piede per contrastare devia la palla che cambia traettoria e finisce in porta la colpa è di Badelj allora dillo che ti sta sulle …..

  7. Mi sembra ingeneroso il voto di Badelj!! Ieri è stato il migliore in campo ed un errore ci può stare; il loro gol, molto fortunoso, non è addebitabile a lui; anche Salah ha sbagliato un gol fatto e diversi passaggi!!! Per me il croato merita il 7!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*