Questo sito contribuisce alla audience di

Le nostre PAGELLE: Basanta e un intervento bello come un gol in rovesciata, Salah straordinario…e sfortunato. 14 eroi!

BasantaGuingamp2Neto: 7,5 Ljajic ci prova a più riprese e lui le para tutte, specilamente una conclusione da posizione ravvicinata nel primo tempo.
Savic: 7 Ammirabile per il coraggio, la determinazione e per la voglia di esserci a tutti i costi. Una voglia purtroppo pagata con un infortunioo che speriamo che non sia grave. Tomovic: 7 Aiuta i compagni ad erigere un bel muro difensivo.
Gonzalo: 8 Glaciale, freddo, deciso, spiazza Skorupsky non una, ma due volte e consegna alla Fiorentina una bella partita in discesa. Dal dischetto aveva sbagliato a Genova in questa stagione, ma quando la posta in palio si è alzata enormemente non ha fallito l’opportunità.
Basanta: 9 Un intervento difensivo, quello fatto su Gervinho, bello come un gol in rovesciata di un attaccante dal limite dell’area, bello come…il gol di Batistuta ad Udine che valse il 3-2 in rimonta dei viola. E poi un altro gol, quello vero, di testa che chiude i conti già al 22′.
Joaquin: 7,5 Il re della fascia destra che corre come un ragazzino e dribbla come il miglior Garrincha.
Mati Fernandez: 7,5 E’ lui che si procura il rigore al 6′. Giostra il pallone al meglio, altro elemento, attualmente insostituibile.
Badelj: 7,5 La sua trasformazione è di quelle sinceramente incredibili. C’era anche chi diceva che si esprime bene perché gioca da interno. Ma da regista non mi sembra proprio che sia stato in difficoltà, anzi…
Borja Valero: 8 Risorge nel giorno in cui c’è da esserci al meglio. Salva una palla sulla linea e poi corre anche lui per quattro. E se sbaglia qualcosa in fase di rifinitura, ma chi se ne frega… Aquilani: SV.
Alonso: 7,5 Scippa la palla ad un ingenuo e imbarazzante Skorupsky per la rete del 2-0 viola. Si trasforma in un Pazzini d’annata che proprio all’Olimpico aveva fatto un gol simile, però alla Lazio, grazie all’aiuto di Pallotta.
Salah: 8,5 Povero Momo, ha fatto di tutto e di più. Si è esibito in un altro sprint da 60 metri palla al piede, seminando tutti in stile Juventus Stadium, solo che stavolta però la traversa gli ha detto di no. Poi altra prodezza dal limite dell’area…e palo! Un giocatore straordinario al quale è mancato solo il gol.
Babacar: 6,5 Permettemi un neologismo, ma è il meno meglio. Litiga con le scarpe nel primo tempo. Nella ripresa va meglio, ma fallisce una grande opportunità. Ci tiene a segnare, ma Montella lo toglie. Vargas: 6,5 Manda al bar Florenzi nel finale e sfiora il 4-0.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

34 commenti

  1. abbiamo concesso poche occasioni, sarebbe meglio non concederne mai!! a salah è mancato solo il gol, baba non deve prendersela per la sostituzione perché le partite sono tante e c’è bisogno di tutti!! savic se non era pronto non andava rischiato!!

  2. X Luca ma credo per tutti. La riflessione su Basanta e’ giusta è opportuna perché sinceramente è’ stato dato poco peso al suo acquisto. Io e ho molti testimoni, quando ho visto il primo video sul giocatore ,ho osservato subito la sua grande personalita’( cosa per esempio che ancora non vedo in Savic, peraltro molto giovane)grande esperienza, ottima tecnica , forte di testa sopratutto in attacco, qualche problema di posizionamento In fase difensiva, grande agonismo , grande determinazione , grande affidabilità. Non si va ai mondiali con l’Argentina se non si è’ forti!!!!! Il prossimo anno sarà’ ancora più forte… Non è’ un augurio e’ una certezza!!!!

  3. Un bel 10 a tutti. Chi ha giocato e chi non ha giocato. Queste partite le vince il GRUPPO. Da un paio di mesi ne abbiamo uno vero. La Roma non è più la Roma di inizio stagione ma purtroppo per loro, i conti si fanno sempre alla fine

  4. troppo stretto in pagella…..Stefano, almeno un voto in piu’ a tutti (sight!)
    …….t’e’ garbato Basanta eh……….che cavallo anche lui.
    ….i tifosi burini guardavano il Faraone con la bava alla bocca……o ragazzi, una volta per uno. E ora pigliamogli Naiggolan che loro non hanno i soldi per riscattarlo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*