Le nostre PAGELLE: Ci pensa Salah a dare quelle note di spettacolo. Gonzalo meglio di un bomber

Salah Cesena Grande

Salah Cesena GrandeNeto: 6,5 Si esibisce in apertura su un tocco ravvicinato di Palladino, fa il bis nella ripresa su Ghezzal. Due buoni interventi, nel primo caso anche importante per il risultato, perché in quel momento il risultato non era ancora deciso, anzi…
Tomovic: 6 I brusii del pubblico si sentono ogni volta che si appresta a crossare. Stavolta disastri non ne fa e garantisce inserimenti.
Gonzalo: 7 Più che un attaccante. E’ giunto a nove reti stagionali con due rigori sbagliati altrimenti sarebbe il capocannoniere viola. La sua puntualità in attacco è incredibile.
Savic: 6 Dalle difficoltà personali si esce badando al sodo. E contro il Parma lui si limita a fare questo.
Pasqual: 6,5 Tanto spazio sulla sinistra che può sfruttare mettendo palle in mezzo per gli attaccanti. Su una di queste Salah controlla benissimo e scaglia all’angolino.
Aquilani: 6 Un altro interprete dell’essenziale. Almeno fa le due fasi cosa non molto usuale per i centrocampisti viola in questo periodo.
Pizarro: 6,5 Pur senza eccellere è il solito prezioso metronomo di centrocampo, dal quale passa la manovra della formazione di Montella in molte circostanze. Badelj: SV.
Mati Fernandez: 6,5 Sarà per l’avversario, quasi inesistente, ma stavolta sembra brillante, recuperando palloni e garantendo dinamismo alla linea mediana della squadra.
Salah: 7 Lo spettacolo, le accelerazioni, ci pensa lui a farle. Talvolta non è preciso (tiro dal limite nel primo tempo e palla fuori), talvolta invece la palla finisce laddove Mirante non può altro che andare a raccoglierla. Diamanti: 6 Scaglia un bel sinistro che viene deviato da Mirante sulla traversa.
Ilicic: 6 Intendiamoci, la prestazione è stata sicuramente sufficiente. Però piena di orpelli inutili, colpi ad effetto, almeno nelle intenzioni, che però non vanno a buon fine.
Gilardino: 6,5 Due palle gol, un da cinque metri e una rete di testa. La media del Gila è però da bomber vero.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

23 commenti

  1. Gian Aldo Traversi

    Dimenticavo il giudizio-slogan su Aquilani: il romano è troppo bravo (velocità di pensiero e calcio minimalista ma di gran classe, il sodo che diventa arte) per te, caro Stefano. Troppo bravo perché tu ne capisca la bravura. Gat

  2. Anche ieri sera in una partita/allenamento abbiamo concesso tre nitide palle gol al Parma, come sempre al centro dell’area, a due metri da Neto.l’ho visto solo io ?mi chiedo dove erano Savic e Gonzalo, in particolare il primo .ancora una volta insufficiente!!!! Io non ce l’ho con Savic e’un bravo ragazzo ed un discreto giocatore ma niente piu’.la fiorentina deve assolutamente trovare un centrale forte….

  3. Concordo con la maggior parte dei voti ma non con quello a ilicic che almeno per me ma non solo vedo è stato tra i migliori, Ilicic 7- , il – perchè Salah ha segnato peró mi son piaciuto entrambi,
    bei frasegi tra i due e poi una azione bellissima nn conclusa x poco anche con il gila partecipe.insomma hanno giocato Salah e Ilciic come contro l’empoli , buono, poi 3 partite in 8 giorni e correndo così x 90 minuti sono una gran cosa che Salah era così esplosivo si era capito ma che anche ilicic poteva avere la sua comtinuità e una gran cosa.ormai da febbraio ha sbagliato solo la gara com la lazio e com il siviglia peccato sopratutto x il rigore ma x il resto fa sempre bene ora.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*