Le nostre PAGELLE: Gonzalo e una stupidaggine astrale. Lo scirocco annebbia Ilicic

Gonzalo Milan

Gonzalo Milan

Sepe: 5 Un solo intervento significativo nel primo tempo. Nel secondo tempo prende gol da Bjarnason ed è tutt’altro che impeccabile. Sulla rete di Elneny invece c’è poco da fare (palla nel sette).
Roncaglia: 6 Un paio di illuminazioni in fase di impostazione ed è una novità assoluta, compreso il lancio rasoterra nell’azione della rete di Kalinic. Non fa invece notizia il fatto che rischia tantissimo rifilando una gomitata in area ad Embolo.
Gonzalo: 4 L’entrata che ha fatto su Embolo è totalmente inutile e totalmente incomprensibile. La Fiorentina va in netta difficoltà per la stupidaggine del proprio capitano.
Astori: 6 Regge bene l’urto. Si becca però una capocciata che lo mette KO. Tomovic: 6 Non gli si possono imputare colpe particolari sui gol. Il suo lo fa.
Alonso: 5,5 Ritardo nell’aiuto sul lato debole in occasione del pareggio momentaneo del Basilea. Spinta nulla, solo contenimento nel suo match.
Blaszczykowski: 5,5 Un palo da posizione defilatissima. Al contempo però poca iniziativa, qualche paura di troppo nel concludere a rete e soprattutto una mezz’ora nel secondo tempo dove non tocca palla.
Badelj: 5,5 A centrocampo la Fiorentina è in sofferenza perché non recupera molti palloni e non riesce ad impostare un’azione con precisione.
Borja Valero: 5,5 Alle difficoltà di Badelj ci aggiungiamo anche una palla persa sanguinosa sull’1-1.
Mati Fernandez: 6 Nel primo tempo è l’unico che va in verticale a centrocampo. Sousa lo mette anche come falso nueve e in quella posizione sembra dare fastidio alla difesa del Basilea. La sua sostituzione si rende indispens
Ilicic: 5 Per tutto il primo tempo ci siamo chiesti dove fosse. Ci si accorge di lui solo quando si fa male e chiede il cambio ovvero alla fine della prima frazione. Lo scirocco gli annebbia le idee. Babacar: 6 Potrebbe anche fare di più se gli arrivasse qualche pallone giocabile. E poi c’era un rigore su di lui.
Kalinic: 6 Inizia la partita realizzando un gol, anche se neanche lui sa come. Il suo primo tempo è molto positivo perché gioca bene quei pochi palloni che gli arrivano dalle retrovie. Nei secondi 45 minuti ha all’attivo una rovesciata, spettacolare, ma poco efficace, e poco altro.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

22 commenti

  1. Ernesto boscariol

    ILICIC É QUESTO VI MERAVIGLIATE CAMMINA IN CAMPO NON PUÒ GIOCARE HA I PIEDI PIATTI

  2. Per dirla alla Dellavalle ……INQUIETANTI !!!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*