Questo sito contribuisce alla audience di

Le nostre pagelle: Neto e un finale da applausi, ma quanto è forte Savic. Jovetic invece…

neto2Neto: 7 Il suo finale è da applausi, blocca Cavani con un’uscita coraggiosa e si distende bene su una bella conclusione di Inler. Ma il vero capolavoro lo fa su un colpo di testa ravvicinato di Pandev: decisivo.

Roncaglia: 6 La rete realizzata è solamente un gentile regalo di De Sanctis, che sbaglia completamente l’uscita. Si perde invece Cavani sulla rete del pareggio del Napoli.

Rodriguez: 6,5 Non appariscente come alte volte, ma efficace sì e questo basta in una giornata in cui comunque ti ritrovi davanti un tridente di tutto rispetto.

Savic: 7 Impeccabile, insuperabile e forte come una roccia. Tanti recuperi strappa-applausi anche quando sembrava in ritardo sul pallone.

Cuadrado: 6 E’ entrato in una fase della stagione in cui, all’interno di ogni partita si eclissa almeno per 30-40 minuti. E’ chiaro che senza l’imprevedibilità del colombiano la Fiorentina perde in fase offensiva. Però qualche giocata delle sue alla fine arriva. Toni nel primo tempo e Aquilani nel finale non ne approfittano.

Romulo: 5 Corre, corre, corre…e basta. Con il pallone tra i piedi è palla inevitabilmente persa. Migliaccio: SV.

Aquilani: 6 Molto meglio in fase di contenimento che di impostazione, dove conferma di avere limiti. La soluzione Aquilani-regista è da emergenza pura, Pizarro, lo ribadiamo per l’ennesima volta, è un’altra cosa.

Borja Valero: 6,5 Applicazione tattica e la solita grande calma: dà l’impressione di non andare mai in sofferenza nemmeno davanti ad avversari che corrono molto.

Pasqual: 6 Il duello con Maggio è uno di quelli più interessanti dell’intera partita e, forse, forse, il viola si fa leggermente preferire. Tomovic: SV.

Toni: 6 Applausi per la sua generosità e per la voglia che ci mette dall’inizio alla fine. Fa a sportellate con tutto e tutti. De Sanctis compie un importante intervento su di lui nel primo tempo. Ljajic: SV.­­

Jovetic: 5,5 Forse è colpa nostra che ci aspettiamo molto da lui, sta di fatto che anche oggi, zero tiri in porta e anche diversi errori su passaggi tuttosommato comodi per uno come il montenegrino. Tutti aspettano la sua rinascita, quanto dovremo attendere ancora?

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

37 commenti

  1. IN TEMPI NON SOSPETTI (ANDARSI A RILEGGERE I MIEI INTERVENTI)HO SEMPRE EVIDENZIATO I LIMITI CARATTERIALI E DI UOMO D’ATTACCO DI QUESTO RAGAZZO….HA PRATICAMENTE 24 ANNI,NON POCHI E ANCORA IL SUO RUOLO E’ UN MEZZO MISTERO.LUI DICE CHE VUOLE LA PORTA L’UNO DUE,MA LA PORTA NON LA TROVA MAI,O QUANDO LA CERCA NON LA TROVA CON QUELLA CONVINZIONE E DETERMINAZIONE NECESSARIA..NON E’ UN TOP E FORSE NON LO DIVENTERA’ MAI…DEVE DIMOSTRARLO!!!!!!!!!!

  2. Un applauso al nostro “piccolo”-grande portierino. I campioncini si vedono da queste cose: ad un errore (Udine) si rimedia con partita da applausi. Altro che le eterne promesse che non sbocciano mai…E non faccio nomi, chi ha testa li sa.
    Per il resto analisi perfetta della redazione.

  3. E voglio vedere se c’è ancora qualche “tattarillo” (chi è di Fiorenza sa di cosa si parla) che vuole ancora Viviano titolare.
    Non c’è paragone per la reattività e per come riesce a gestire l’area di rigore.
    Se non ci credete chiedete pure a chi a fatto il portiere a certi livelli.
    Bona

  4. Quando tutti la smetteremo di considerare Jovetic un fuoriclasse, un super campione ma un buon giocatore, vedrete che riuscirete a dargli anche la sufficienza

  5. E qui viene fuori il tifoso di sempre e quello che mi ha fatto smettere di andare allo stadio.
    Basta con queste critiche! Avete rotto. Attenzione, una volta l’abbiamo rimediata, alla prossima i DV potrebbero anche lasciarci
    e pensate bene alle conseguenze. Troppo facile tifare solo quando le cose vanno bene, ora la squadra ha bisogno di tranquillità e non
    Dei vs. Discorsi. Naturalmente mi riferisco ai rosicatori e non a tutti i tifosi. Forza viola a me va bene anche così.

  6. Savic è quello con la forma a freccia in su. L’unico, se vogliamo. Mi sta stupendo.
    Invece Gonzalo ha forma in regresso, e forse andrebbe fatto riposare.
    Su Jovetic non so che dire. Non sembra fuori forma, è che sembra involuto tecnicamente
    e tatticamente. E’, un problema grosso, perchè non segna e condiziona tutto il reparto, sia che giochi Toni sia che giochi il bambino.
    Non possiamo tirare avanti coi gol degli stopper.

  7. Ma Luppolo dice stupidaggini. Frey prendeva gol su tutti i cross, soltanto quando i tiri erano rasoterra li prendeva tutti. Neto è stato grandissimo perchè ha preso l’incornata di Pandev. Non poteva prendere quella di Cavani, anche se l’ha sfiorata in quanto non si aspettava che la prendesse il napoletano ma Roncaglia che in quella occasione si è lasciato sorprendere. Purtroppo non si vince perchè non abbiamo attaccanti veri. Jovetic è fuori forma e Montella lo difenderà sempre per non farlo svalutare. Se ci fate caso di fuoriclasse ha pure parlato il presidente Della Valle, ma anche lui fa gli interessi della società ed è giusto così.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*