Questo sito contribuisce alla audience di

Le nostre PAGELLE: Per piacere non fate invecchiare Pizarro, Mati? Se non l’avete capito fa tutto e bene. Gomez invece…

PizarroGrasshoppersNeto: 5 Quello che gli è capitato sul gol del Cesena è un vero e proprio infortunio dovuto all’eccesso di sicurezza nel controllare un pallone innocuo. Che dire? Capita! Purtroppo se capita al portiere, 99 su cento è gol.
Savic: 6,5 Sa segnare anche a squadre che non siano la Sampdoria e questa è già una notizia. Assolutamente incolpevole sull’autogol anche perché errore e tocco finale sono di Neto.
Gonzalo: 6,5 E’ la giornata dei difensori, almeno in attacco. Dietro c’è poco lavoro da fare, perché il peso specifico dei giocatori del Cesena è più o meno pari a quello di una squadra di Lega Pro.
Basanta: 6,5 Chiamatelo portafortuna (con lui in campo i viola non perdono), o più semplicemente giudicatelo per quello che è: un buon difensore che ha buoni tempi di chiusura.
Joaquin: 6 Una partita un po’ più anonima rispetto a quanto ci ha abituati nell’ultimo periodo. Fa girare bene il pallone ma prende poche iniziative in tutti i novanta minuti.
Aquilani: 6 Due buone palle al limite dell’area e due tiri in curva, da lui ci aspettiamo di più. E poi fa il compito a centrocampo.
Pizarro: 7,5 Anche a Cesena si permette di dare lezioni di calcio e possesso palla. Clonatelo e non lo fate invecchiare più perché serve e non poco a questa Fiorentina.
Borja Valero: 7 Ha il grande, grandissimo merito di sbloccare una partita che si sarebbe potuta mettere male in caso di parità prolungata. El Hamdaoui: 6,5 Alla prima occasione del suo campionato fa subito centro. Una rete facile, facile ma bisogna anche esserci su quei palloni.
Alonso: 6,5 Essenzialmente per il suo secondo tempo perché nella seconda frazione si è sbloccato, mettendo due o tre cross interessantissimi e facendo espellere Volta. Vargas: SV.
Mati Fernandez: 7,5 Batte i calci piazzati benissimo, corre come un ossesso, dribbla come mai in vita sua, tira in porta e costringe Leali a respingere corto e male. Insomma, se non l’avete capito fa tutto e anche bene.
Gomez: 5 Dai Marione, sei solo davanti al portiere, non puoi sbagliare…e invece il tedesco si intreccia. Poi trova anche un Leali che l’unica parata bella della sua partita l’ha fatta proprio su di lui. Eh no, non è un momento bello per il tedesco. Ilicic: SV.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

27 commenti

  1. possiamo e dobbiamo fare meglio!! nel primo tempo l’approccio è stato decisamente sbagliato, ci siamo adeguati al loro gioco scarso!! dobbiamo imporre il nostro!! bisogna essere combattivi e lottare sempre!! ed essere concentrati per tutta la gara!! ora testa all’empoli!! dovremo dare più del massimo!!!!

  2. ma vi ricordate Matri lo scorso anno??? Oggi pure di culo segna… !!!!!!!!!!! Bisogna avere pazienza.. Dai Marione…

  3. Marione ha bisogno del gol vedrete che come fà un gol si sblocca, un gol lo ha fatto ma poi si è scordato come si fanno gli altri gol visto come li sbaglia facilmente.

  4. Ma siamo certi che Gomez sia un calciatore?non è x caso che hanno preso il primo tedesco come sono arrivati in germania un cittadano qualsiasi? io lo venderei subito a gennaio x qualsiasi cifra perchè non serve a nulla.

  5. Pizzarro sarà un grande giocatore per altri 3 anni, magari correrà un po meno , ma sarà sempre e comunque al centro dell azione. Da sicurezza alla squadra , e anche se sbaglia ogni tanto , le contiamo le palle che gioca in una partita e quante volte alleggerisce la pressione sugli altri centrocampisti ? Io gli farei un contratto di 3 anni.

  6. Gomez è forte e tornerà a segnare.Se la squadra vince anche se lui non segna è positivo.Tornerà a segnare presto, basta farlo giocare…e attendere.

  7. Gomez purtroppo con prestazioni del genere e come fare la squadra giocare in dieci…

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*