Le nostre PAGELLE: Sanchez è una spanna sopra tutti. Traditi dagli slavi (tranne Milic)

Il colombiano Sanchez. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Il colombiano Sanchez. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Tatarusanu: 5,5 Iago Falque poteva fare solo quel tipo di tiro sull’azione del primo gol granata, ma disegna pur sempre una traiettoria molto angolata. Però sul raddoppio il rumeno poteva fare meglio, soprattutto poteva non prendere rete sul proprio palo.
Tomovic: 5 Molto bello il recupero difensivo su Belotti lanciato verso la rete di Tatarusanu. Però rimane completamente immobile sul taglio di Benassi che porta al raddoppio del Torino.
Astori: 5 Timido, timidissimo nell’andare a chiudere su Iago Falque che la mette in fondo al sacco. Posizionato male sul raddoppio.
Salcedo: 5,5 E’ probabilmente vero il fatto che Iago Falque porti via il pallone con una mano, ma il suo è un contrasto morbido con l’attaccante granata. Molto nervoso, subisce l’aggressività dei granata.
Bernardeschi: 6 Mette una bella palla sulla testa di Kalinic che non ne approfitta. Prova spesso l’uno contro uno in velocità e questo è un buon segnale, non sempre però azzecca la giocata. Babacar: 6,5 Una sola vera opportunità e un gol realizzato. Passa dal senegalese la risoluzione dei problemi offensivi della Fiorentina.
Badelj: 5 Lento, prevedibile, impreciso. Quello che non deve essere un centrocampista. Sostituzione in questo senso più che meritata. Vecino: 5 Non dà totalmente quel cambio di passo sperato da Sousa.
Sanchez: 7 Lo trovi dappertutto e recupera un numero incredibile di palloni, roba da perdere il conto. Sfiora il gol su azione d’angolo e sarebbe stato un premio più che meritato per lui. Una spanna e forse qualcosa di più sopra a tutti.
Milic: 6,5 Il primo tempo del croato è davvero buono. Costruisce pericoli spingendo e mettendo tanti palloni in mezzo. Nel secondo tempo il suo rendimento cala ma pennella lo stesso il cross perfetto per la testa di Babacar.
Ilicic: 5 Serve solamente per battere le punizioni verso l’area. In grande imbarazzo ogni qualvolta si trova a stoppare un pallone. In queste condizioni non è utile. Zarate: 5,5 Stavolta è un’altra storia rispetto all’Europa League. Non riesce ad incidere.
Borja Valero: 5,5 Gioca ancora sotto ritmo. Si inventa un tiro da posizione impossibile nella ripresa invece di servire Kalinic solo in mezzo all’area. Metterlo a destra non ha senso ma in questo c’entra poco.
Kalinic: 5 Centrare Hart da due metri dalla porta, essendo piazzato piedi a terra, non è un’impresa facile, ma lui ci riesce. Inspiegabile il fatto che parta in posizione di fuorigioco su calcio di punizione dalla trequarti.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

49 commenti

  1. Finche’ continueremo a giocare con 6 su 11 giocatori fuori ruolo non si andra’ mai da nessuna parte. ma ve la immaginate questa squadra giocare in europa? misurarsi con le grandi? Ma dai venvia…
    I giocatori ci sono, i ricambi pure…dal mio punto di vista la coppia di attaccanti centrali migliore dopo la juve…eppure non si butta dentro nemmeno a pregare. Quale sara’ il motivo? E’ da febbraio che si gioca a casa, non c’e’ ordine e si critica borja che pover’uomo e’ l’unico che tiene a galla la barca (si perche’ quelli che lo criticano dovrebbero forse prima considerarei movimenti e la corsa che ci mette, e non solo le palle goal). E’ palese come il sole che sorge la mattina che bisogna cambiare modulo e dare profondita’ a questa squadra…ma forse c’e’ qualcuno di troppo orgoglioso per ammettere che il suo tipo di gioco e’ un fallimento…

  2. Vendere badelj domani mattina !

  3. Esonero di Sousa!

  4. Ragazzi e non si è giocato male, state calmi. ORA al Torino girano tutte bene. Se Sanchez fa gol era il 40esimo del 1 tempo si vedeva un altra partita .ma l’atteggiamento è giusto.
    FORZA VIOLA VINCI PER NOI
    FORZA VIOLA FIRENZE È CON TE

  5. Criticare l’unico che non ha sbagliato quasi un passaggio, che corre e smista il gioco con i tempi giusti e che contrasta con efficacia e se va avanti mostra di sapersela cavare egregiamente, significa non capire una mazza di calcio giocato!
    Sanchez è una forza! Averne come lui!!!

  6. Ma via stiamo qui a discutere chi sia stato il peggiore fra Ilicic e Valero ma ci vuole tanto a capire che non abbiamo gioco?Con la Juve abbiamo fatto un tiro su calcio d’angolo con Roma e Chievo ci e’ andata bene con la grande Udinese a malapena siamo riusciti a pareggiare dove il Chievo e la Lazio hanno vinto passeggiando contro il Milan a cui il Sassuolo e’ riuscito a fare tre gol e noi ZERO.Ma dove cavolo volete andare con questo allenatore?Vi siete fatti infinocchiare col fatto che a gennaio non siano arrivati rinforzi dando la colpa ai Della Valle cosi’ dopo un girone di ritorno penoso ce lo siamo ritrovato tra i piedi.I giocatori per fare un buon campionato ci sono ma manca l’allenatore altro che Della Valle

  7. Scusa S69, ma come fai a dire queste cose su Sanchez? Ora io non voglio fare il professore, ma Sanchez sarà meglio di Kurtic o no? Per caso Kurtic era un costruttore di gioco? Ma per favore dai, ragionare così è fare a pugni con la realtà visto che anche con Kurtic si faceva possesso palla anche più di ora.

  8. TATARUSANU 5.5
    TOMOVIC 6
    ASTORI 5.5
    SALCEDO 6
    BERNARDESCHI 6.5
    BADELJ 5
    SANCHEZ 6.5
    MILIC 6.5
    ILICIC 5
    BORJA VALERO 5.5
    KALINIC 5.5

    BABACAR 6.5
    ZARATE 5
    VECINO 5.5

  9. Bender tranquillo, i gobbi nn sanno che farsene di Sanchez, hanno gente un “filino” meglio, purtroppo

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*