Questo sito contribuisce alla audience di

Le nostre PAGELLE: Se Rossi non è un genio del calcio, diteci allora chi può esserlo…E Cuadrado ringrazia!

RossiLivorno2Rosati: 6 Si allunga bene su una punizione di Emerson molto insidiosa.

Roncaglia: 6 Bentornato Facundo, era un po’ che non ci vediamo. Stranamente ignorato da Montella, sicuramente qualche errore lo commette e non si inserisce con continuità in attacco, ma poteva essere tenuto maggiormente in considerazione.

Gonzalo: 6 Un attacco che non può impensierire l’argentino abituato a confrontarsi e spesso ad eccellere contro avversari di ben altro livello.

Savic: 6 Possiamo ricalcare almeno in parte quanto scritto per Gonzalo. Cerca di animare il suo pomeriggio facendo a spallate con Biagianti, che per tutta risposta tira in ballo la madre del montenegrino, nel giorno della festa di tutte le mamme.

Vargas: 6 Da quando Montella lo ha schierato terzino sembra più che altro interessato a non lasciare sguarnita la propria posizione in campo. E’ anche vero che una delle poche volte che decide di spingere arriva a cogliere la traversa con un cross che si trasforma in tiro.

Ambrosini: 6 Professionista da ammirare per l’impegno che ci mette ogni volta. Nessuno in Fiorentina gli ha offerto un nuovo contratto, ma questo non lo limita di certo.

Aquilani: 6 Meglio da interno che da regista, dove questa volta paga un’eccessiva lentezza nel far girare la palla.

Borja Valero: 6 E’ stanco ma fa pressing, è danneggiato dal vento ma qualche giocata delle sue riesce a farla, vorrebbe tirare il fiato, ma non può. Non è una giornata memorabile, ma lo spagnolo serve sempre e comunque. Mati Fernandez: SV.

Ilicic: 5 Altra presenza praticamente da spettatore non pagante. E’ veramente un giocatore umorale, ma quando non è in giornata l’attacco della Fiorentina ne risente negativamente. Rossi: 7 Gli bastano pochi istanti in campo per mandare in porta Cuadrado e dimostrare di essere decisivo; se non è un fenomeno questo ditemi chi lo è in Italia.

Cuadrado: 6,5 Sei gol nelle ultime sei partite è un ruolino di marcia straordinario. Perfetto il movimento con taglio in mezzo all’area, ma due-terzi della rete sono di Giuseppe Rossi che lo imbecca da vero genio del calcio qual è.

Matos: 5 L’unica volta che si fa vedere, tiro in porta respinto da Anania, lo fa colpendo in fuorigioco di un metro. Poi rifila una scarpata ad un avversario e poco altro. Davvero troppo poco anche e solamente per sperare di avvicinarsi alla sufficienza. Pizarro: 6 Con l’ingresso del cileno si vede più geometria e aumenta anche la velocità del pallone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

19 commenti

  1. La chimera, guarda che per Savic c’e già un offerta sia dal Bayern che dal Borussia D.E poi i grandi giocatori vincono le partite e noi due ne abbiamo anzi tre Rossi-Cuadrado-Valero .

  2. la chimera cup League

    Tranquilli rossi sarà l unico in ordine alfabetico,perché e’ il primo della lista!ambro x forza con noi! Le offerte non pervenute x i ns difensori ci fanno capire quanto valgono,l unico gonzalo esterno dx. Poi tutto fritto misto!

  3. Voti abbondantucci in alcuni casi. Ma va che va bene tutto ciò che finisce bene.

  4. luca tifa la maglia

    giusto per la cronaca, ho contato almeno 8 falli su Matos, che due o tre volte era andato via bene… Inutilic s’e confermato su isuoi livelli standard … del Milan non me ne frega nulla, voglio vincere contro il toro che non avra’ immobile … solo il bologna ho visto peggio del livorno, inguardabili.

  5. Senza un grande come Rossi anche oggi avremmo sofferto per vincere. Sarà sempre un uomo che gioca a calcio come pochi al mondo. Prandelli non può fare a meno di un fenomeno. Della Valle Tieni Cuadrado-Rossi-Gomes.Valero-Aquilani e Pizarro. La difesa è da RIFONDARE. Troppi i gol subiti. REDAZIONE E COLABORATORI GRAZIE A TUTTI E FORZA FIORENTINA. Purtroppo è stato una stagione che non ho sempre gioito ma la sfortuna è stata sconfitta comunque: in fondo non E’ POCO. Ancora Grazie DELLA VALLE
    Grazie. Un saluto Redazione

  6. Potete dirmi quello che volete ma non c’e’ niente da fare, con Pizarro in campo cambia tutta la manovra, anche oggi in pochi minuti siamo migliorati subito

  7. S.D.C. d’accordo con te, ognuno è libero di esprimere le proprie opinioni. Ma io ne avrei altre, di tendenza opposta alla tua. Per esempio, il commento ed il voto su Roncaglia mi sembrano fuoriluogo. Come si fa a essere estasiati di uno che è sembrato in campo in imbarazzo e che ha fatto un fallo a dieci metri davanti alla nostra porta? E ancora. Il commento e il voto insufficiente su Matos sono frutto di un pregiudizio. Il ragazzo s’è dannato l’anima ed è stato una spina per la difesa amaranto.
    Pino, credimi, nessuno come me sarebbe contento se Matos volasse, anche perché lo seguo fin da quando gioca in Primavera e sono affezionato ai giocatori di quel periodo. Detto questo non mi ha convinto per nulla a Livorno. Un saluto S.D.C.

  8. A VOLTE IL CONFINE TRA PEZZI FORTI E MEZZE CARTUCCE STA TUTTO NELLA FIDUCIA CHE GLI DAI E COME E DOVE LI FAI GIOCARE….RINFRESCATEVI LA MEMORIA CON MAGGIO, ROMULO, TONI….ECC ECC…LE GRANDI SQUADRE NON SONO FATTE SOLO DI FENOMENI, MA ANCHE DI GIOCATORI UTILI AL COLLETTIVO.

  9. redazione per favore………un colpo di telefono a Prandelli per digli di guardare cosa ha fatto Rossi glielo date?…ma spiegategli per bene tutta l’azione, ma forse sarebbe meglio guardasse il replay……casomai ditegli che sono giocate difficili, metteteci un po di impegno via…grazie
    …o lasciate perdere Ambrosini, mica e’ detto che non lo rinnovino

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*