Le nostre PAGELLE: Tello manca sempre qualcosa, Bernardeschi pesca jolly ma poi…E quando sparisce Ilicic…”

Tello in azione contro la Roma. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Tello in azione contro la Roma. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Tatarusanu: 5,5 Prende un gol che lo vede non certo irreprensibile e da lì va in confusione sbagliando anche le cose più semplici, mani o piedi poco importa. Menomale che almeno ci mette la manona sulla sventola di Praet al 94′
Tomovic: 6 Una gara da giocatore attento, senza grandi interventi difensivi, né picchi negativi.
Gonzalo: 6 Gioca una partita bellissima fino al gol di testa di Muriel. In quella circostanza l’argentino si fa prendere la posizione dal colombiano e non la recupera più. Grande occasione fallita da lui all’82’.
Astori: 6,5 Sotto gli occhi di Ventura fa capire al selezionatore della Nazionale di che pasta è fatto e di meritarsi ampiamente una convocazione.
Tello: 5 Le premesse sono buone, di spazio ce ne ha per fare male, ma quando conta succede sempre qualcosa che non va per il verso giusto. Un assist per Kalinic lo avrebbe anche fatto, solo che il gol del croato è stato annullato per fuorigioco. Chiesa: 5,5 Stavolta non ce la fa ad entrare in gara, anche se, a parziale scusante, va detto che entra nel momento peggiore dei viola.
Badelj: 6 Fischi ingenerosi al momento della sua sostituzione da parte del pubblico, anche se sicuramente sono più per la questione contrattuale che per la sua prestazione. Anche perché il suo primo tempo è più che discreto, mentre la ripresa lo ha visto calare. Sanchez: 5 Non azzecca nulla dal suo ingresso in campo.
Borja Valero: 6,5 Per larghi tratti è il dominatore del centrocampo sostenuto anche da una corsa e una condizione atletica che non aveva fino ad un mese fa. In linea con quanto fatto dalla squadra nella seconda fase della ripresa cala d’intensità.
Milic: 6 Un primo tempo in cui si fa vedere a più riprese sulla sinistra, dove sforna anche un paio di palle dentro molto interessanti. Poi la sua spinta si esaurisce. Vecino: SV.
Ilicic: 6 Un primo tempo bellissimo sulla scia di quanto di buono fatto nelle ultime prestazioni, seguito da un secondo tempo inspiegabile. Sparito lui, comunque la Fiorentina ha fatto molta fatica.
Bernardeschi: 5,5 Pesca il jolly con cross dalla destra che si trasforma in tiro e che beffa tutto e tutti e si insacca alle spalle di Puggioni. Oltre a questo fa ben poco per mettersi in mostra.
Kalinic: 6 Va negli spazi bene è molto attivo in attacco, ma non sempre è pronto a sfruttare i tanti svarioni della difesa della Sampdoria. Peccato per il gol annullato perché la Fiorentina sarebbe andata sul 2-0 e tra l’altro al termine di un’azione veramente spettacolare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. sono sulla stessa lunghezza d’onda della redazione… Come Beha e Bucchioni per molti commentatori potrebbero scrivere anche che KALINIC E’ UN GRANDE CENTRAVANTI E troverebbero qualcosa da ridire, adesso Badely potrebbe fare anche delle prestazioni da fenomeno e farebbe sempre e comunque schifo…SI CHIAMANO TIFOSI SENZA CERVELLO CHE RAGIONANO A SECONDA DI QUELLO CHE PENSANO E NON A SECONDA DI QUELLO CHE VEDONO ..io ho visto un Badely in grande ripresa e meritava ampiamente la sufficenz —redazione non ti curar di loro ma leggi e passa

  2. Ma chi li da questi voti? Un incompetente se da un 6 a Badelj che merita si e no un 4; a Ilicic un sei che invece merita un 4 a Kalinic un 6 che invece la sufficienza non la merita; a un Astori un 6,5 che invece merita un 5+visto che ha ballato con tutta la difesa nel 2° tempo e a un Gonzalo un 6 che dovrebbe essere 4 per il gol che ha concesso a Muriel. Ma che partite vedete?

  3. Tifolamagliaviola

    Anch’io non condivido l’insufficenza per il Tata. Solita mancanza di determinazione e poco fiato. Dal 70esimo si vedeva che erano sgonfi moralmente e fisicamente. Forse è piu’ un problema mentale che altro

  4. onestamente non condivido l’insufficenza a Tata. Anche sul goal gli errori sono due : a ) chi ha fatto crossare in tranquillità Regini ( chi ci doveva essere da quella parte ? ) ; b ) gonzalo in ritardo.
    Detto questo ritengo ancora una volta incomprensibile la battaglia estiva per Tello… ognuno il calcio lo vede a modo suo ed aggiungo che a me le ali veloci son sempre piaciute. Ma questo proprio lo ritengo scarso… ma scarso scarso. Ci ha fatto sputtanare due-tre contropiedi nei quali eravamo messi benissimo con scelte sempre errate e con mancanza di precisione nell’ultimo tocco. del resto che tecnicamente è scarso se ne sono accorti tutti. Io spero che sia una boutade la voce della penale da pagare al Barca se non lo facciamo giocare altrimenti questa è un’altra delle classiche castrazioni che ci siamo fatti negli ultimi anni.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*