Le nostre PAGELLE: Un Alonso da lustrarsi gli occhi. Blaszczykowski si sveglia al momento giusto

Alonso Milan

Alonso Milan

Tatarusanu: 7 Una sola parata, ma è un paratone su Destro solo davanti a lui. Va da sé il fatto che ha salvato anche il risultato con quell’intervento.
Roncaglia: 6,5 Non solo difensore ma anche cursore di fascia kamikaze che porta scompiglio nella metà campo del Bologna.
Gonzalo: 6 Si mette a protestare su una punizione e lascia un bel buco in difesa e per poco Destro non sorprende tutti. Una leggerezza all’interno di una partita condotta con regolarità.
Astori: 6,5 Dà davvero una sensazione di sicurezza per come difende, per come esce palla al piede e testa alta.
Alonso: 7 E’ davvero il più continuo e il più propositivo. Nel primo tempo i due tiri della Fiorentina sono suoi. Nella ripresa spinge come un dannato e inventa l’assist per il raddoppio di Kalinic.
Badelj: 6 Forse nel primo tempo è quello più ordinato. Prestazione da ‘normale’.
Vecino: 6 In crescita al pari della squadra. Partenza lenta e finale di spinta.
Blaszczykowski: 6,5 Per larghi tratti della gara è stato tra i peggiori. Come toccava palla tornava sempre indietro anche quando aveva spazi. Poi arriva il suo momento: cross di Rebic, tocco di Vecino e Kuba la scaraventa dentro da due passi.
Borja Valero: 6 Non è lucido come in altre partite in questa stagione, ma ha carattere e una grande voglia di scardinare il muro rossoblu, di fioretto o di rabbia. Mati Fernandez: SV.
Rebic: 6 Confusionario all’ennesima potenza. In grado di fare qualcosa di buono, vedi il cross nell’azione della rete, così come di perdersi in un bicchier d’acqua. Ilicic: SV.
Babacar: 5,5 Stavolta niente gol, ma non solo. Il problema è che non entra in gara, anche se in casi come questi non sai mai dove inizino le colpe di Baba e finiscano quelle dei compagni. Kalinic: 7 Davvero un gran bel gol il suo, da attaccante di razza, da grande giocatore. E alla fine si è sbloccato anche in campionato.

Foto: Paolucci/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

45 commenti

  1. Tata roncaglia Alonso bene. Gonzalo invece di protestare, stiamo sul pezzo. Rebic stia più calmo, ha rischiato di prendere il rosso. Baba deve lottare di più. Kalinic bene. A livello di gioco ci siamo disimpegnati molto meglio nel secondo tempo.

  2. Sei a Borja, veramente avete visto una partita dello scorso anno!
    REBIC é come giocare un dieci!

  3. Io mi chiedo come mai uno stadio intero abbia fatto una Standing Ovation ad un giocatore come Borja se poi leggo qui un 6… scarso. Io devo aver visto qualche altra partita. E dopo una vittoria per 2 a zero sicuramente i voti sarebbero stati per tutti complessivamente più alti. A parte Babacar che purtroppo ieri non è entrato in partita. Troppo alto invece a KUBA… mezzo punto in meno… perché è vero che ha avuto il merito di fare il goal, ma fino ad allora aveva fatto ben poco.

  4. Borja mezzo voto in più di Baba?

  5. Sempre X Stefano Del Corona ,dopo il tuo giudizio su Borja Cavalero nel dargli 6 di votazione , ti rendi conto di quel giudizio VEDENDO TUTTI I GIUDIZI DEGLI ALTRI che è stato di ben lunga di disuguaglianza? oppure resti del tuo pensiero ? saluti daniele
    Resto del mio pensiero. Un saluto S.D.C.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*