Questo sito contribuisce alla audience di

Le nostre PAGELLE: Un disastro chiamato Gonzalo, Matri accelera … sull’A1

RodriguezCataniaRosati: 5 Dopo qualche buon intervento, potrebbe fare molto di più sulla seconda rete. E alla fine ne prende addirittura quattro (E pure la traversa lo salva).
Diakitè: 5 I piedi sono tutt’altro che educati, vietato chiedergli un cross. Sansone lo deride in occasione della sua rete. Tomovic: SV
Rodriguez: 4 Ha gravissime colpe sulla seconda e sulla terza rete subita. Riapre la gara spiazzando Pegolo su rigore, ma si tratta della peggior prestazione in assoluto dell’argentino da quando è a Firenze.
Savic: 5,5 Il meno peggio della difesa che definir ballerina è puro eufemismo.
Pasqual: 5 Non riesce a spingere e anche poco a difendere.
Pizarro: 5 Non riesce a far girare la viola, oggi il cileno è apparso molto macchinoso.
Fernandez: 5 Galleggia a centrocampo in maniera molto evanescente.
Borja Valero: 5,5 Lo stakanovista spagnolo si danna l’anima, non può essere brillante, ma nonostante tutto confeziona l’assist per Pepito. Nel recupero il suo leggero fuorigioco vanifica il pari.
Wolski: 5 Si nota solo per un lancio delizioso durante la prima frazione e qualche serpentina abbastanza fine a se stessa. Joaquin: 6 Si procura subito un penalty.
Cuadrado: 6 Si mangia una ghiottissima occasione ma nessuno del Sassuolo sembra in grado di fermare le sue accelerazione, anche se le sue conclusioni sono sterili. Un delizioso pallonetto vale la rete del 3-4.
Matri: 4 Accelera si, ma con la sua auto sulla A1 che lo riporterà a Milano. E’ sempre un metro dietro al pallone e sembra quasi svogliato, come pure quando lancia malisissimo un contropiede per Cuadrado nella prima frazione. Rossi: 6,5 Pepito Trova il gol del 2-4 e tutto il Franchi esulta il suo sfortunato campione. E nel finale Pegolo gli nega pari e doppietta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

51 commenti

  1. Non vi arrabbiate era già tutto preparato. La solita farsa all’Italiana.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*