Questo sito contribuisce alla audience di

Le PAGELLE semiserie di Mr. Ciappels: Cuadrado e una scarpata da antologia, ma i cori su Mauro restano di un’altra categoria

Voto 2 al Bologna, la peggior squadra vista al Franchi nel 2013 – al pari dell’Inter di Stramaccioni.
Voto 3 alla competenza femminile in tribuna stampa.
Voto 4 (per assoluta invidia) alle strenne natalizie negli skybox, stile megadirettori di Fantozzi con i panettoni di platino e i canditi di rubini.
Voto 5 ad Archimede Morleo che fa credere a mezzo stadio di essersi fritto un ginocchio e poi si rialza intatto dopo 20 secondi. (Contestualmente) Voto 6 a Cuadrado che sullo scatto successivo del prode Archimede gli piazza una scarpata in faccia da antologia.
Voto 7 ad Aquilani, migliore in campo, e sua moglie, sempre piacevole da vedere.
Voto 8 al sapere in anticipo i voti della Gazza a Borja e Rossi (entrambi gol+assist) fedelmente schierati al Fantacalcio.
Voto 9 alla ola in sala stampa al momento della materializzazione di Ilaria D’Amico sugli schermi – voto da estendere alla D’Amico stessa.
Voto 10 al coro su Massimo Mauro e su sua madre: visto che secondo qualcuno non si possono fare canti di Natale perché contengono troppi riferimenti natalizi (tipo Gesù Bambino, Betlemme, la capannuccia…tutte cose che col Natale non si sa cosa c’entrino), propongo di mettere il coro per Mauro tra i canti tradizionali di questo periodo – e anche di tutti gli altri periodi.

Giovanni Ciappelli è un giornalista di Radio Toscana e lo potete trovare anche su Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA