Questo sito contribuisce alla audience di

Le PAGELLE semiserie di Mr. Ciappels: Mario, beccati sto DIECI per Torino, ieri e per…E c’è chi se la prende con Montella per Diakitè

Voto 1 a chi – spettatore o cronista – non ha capito che il fuorigioco si valuta quando il pallone parte, non quando arriva.
Voto 2 a chi esulta – seppur internamente – mentre è a spasso con moglie e amici per un gol di Christodoulopoulos, ai fini del risultato assolutamente inutile, solo perché ce l’ha titolare al fantacalcio. Cioè a me.
Voto 3 a chi disprezza la crostata del buffet del Franchi.
Voto 4 ai giornalisti veronesi che salendo in tribuna stampa fanno: “Ma l’è tuto novo”. Nuovo non è sempre sinonimo di bello.
Voto 5 ai tifosi del Milan che nel loro comunicato si sono chiesti perché la loro dirigenza abbia lasciato svincolare Ambrosini. In attesa che trovino risposta, ringraziamo la sopracitata dirigenza rossonera.
Voto 6 al tifoso viola di Castiglioncello che al 17′ del secondo tempo, frustrato da una serie di giocate errate di Diakitè, domanda enfaticamente ed idealmente a Montella: “Ma che lo lèvi da’ ‘oglioni véllo lì?!”.
Voto 7 alla possibilità di avere una ministra discretoccia che magari giochi benino a calcio: Maria Elena Wolski (insultatemi pure per la battuta).
Voto 8 a Cuadrado anche quando va più veloce della palla.
Voto 9 a questi tre punti: alla faccia di chi diceva che stasera non contava granché in vista di giovedì.
Voto 10 a Mario: per giovedì scorso, per ieri sera (in fuorigioco “di tanto così, delle dimensioni diciamo tipo quelle di Rocco Siffredi“), magari per giovedì prossimo…

Giovanni Ciappelli è un giornalista di Radio Toscana e lo potete trovare anche su Facebook

© RIPRODUZIONE RISERVATA