Questo sito contribuisce alla audience di

Le parole d’ordine del mercato della Fiorentina

Sono soprattutto due i passaggi da sottolineare dell’ultimo intervento pubblico di Pantaleo Corvino, sicuramente quelli che stanno facendo maggiormente discutere i tifosi della Fiorentina. In entrata c’è “la ricerca dell’occasione”, vale a dire quel giocatore, stando alle parole del diesse, che possa essere un “titolare” e che non costi molto in termini di spesa di cartellino e che venga incontro alle esigenze viola anche sull’ingaggio. Sembra un po’ la storiella della botte piena e della moglie ubriaca, tant’è che Corvino le mani avanti le ha già messe: “E’ difficile trovare uno che sia migliore di quello che già abbiamo”.

In uscita invece c’è la presa di posizione pubblica, dopo le tante comunque già emerse ‘privatamente’ nei giorni scorsi, relativa all’incedibilità di Behrami. Pochi dubbi in merito, lo svizzero, così come Montolivo del resto, rimane fino alla fine del campionato e poi si vedrà. Non è escluso il fatto che la Fiorentina alla fine decida anche di rinnovargli il contratto, ma è certo che Valon, se non vedrà uno sforzo da parte della società nel rinforzare la squadra, potrà anche pensare di cedere a qualche ulteriore lusinga.

Foto: LF/Fiorentinanews.com

© RIPRODUZIONE RISERVATA

13 commenti

  1. Daccordo con vigila. ma se ne vadano questo branco di musaioli.

  2. Io non sopporto più lui, i suoi compari dirigenti e chi ordina a loro di prendere per le mele tutti i tifosi ed una città intera. Vergognatevi!!!!!

  3. Mercato di riparazione: vendita di due punte e acquisto temporaneo di una. Ma che cavolo di riparazione sarebbe questa? Ma salviamoci dalla B e che poi se na vadano tutti, Della Valle compresi, a cui del calcio non interessa un bel fico secco. Meglio dire la verita’ in faccia, senza illudere nessuno. Cosi’ deve fare una societa’ seria. ” Un c’e’ trippa pe’ gatti”, cari tifosi, accontentavi delle miserie attuali e dimenticate il passato.
    Non ci avete regalato i 90 ettari e ora vi arrangiate.
    Ci aspettano tempi duri, ma anche in 1° Divisione Forza Viola!!! La nostra fede non crollera’ mai, in ricordo della C2, dove facevamo piu’ spettatori di ora.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*