Le promozioni di Sousa: dal doppio Federico a Hagi jr

Ianis Hagi in azione al Franchi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Ianis Hagi in azione al Franchi. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non è certo uno, Paulo Sousa, che regala minuti e spazio ai suoi giocatori senza che essi se lo siano guadagnato in allenamento. E stesso dicasi per i complimenti espressi alla stampa e che vanno in direzione di calciatori che effettivamente poi lo spazio in campo se lo ritagliano. Era toccato a Bernardeschi un anno fa, anche se di lui già si parlava da tempo e l’esordio era arrivato con Montella: sotto la guida del portoghese però la promozione definitiva a titolare, nella posizione che gli ha procurato anche la chiamata all’Europeo. In questa stagione poi è stato il turno di un altro Federico, Chiesa in questo caso, che ha avuto modo di esordire anche dall’inizio con i compagni della prima squadra. Ed ora arriva anche Ianis Hagi, il cui nome non è certo casuale e sconosciuto ma che nonostante i suoi 18 anni sembra decisamente fuori categoria per il torneo Primavera: Sousa lo ha elogiato ampiamente ed investito del ruolo di vice Ilicic. Lo aspettiamo a questo punto all’esordio in gare ufficiali, dopo le amichevoli di quest’estate.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Fracazzo da Velletri

    Io mi aspetto che la primavera viola ottenga qualche risultato visto quanto costa…Certo con quell’allenatore e con quel responsabile del settore giovanile le speranze sono minime! !

  2. michele sozio,

    Hagi un grande talento: ha piedi sopraffini e intelligenza calcistica di prim`ordine. Mi aspetto l’esplosione di Diakate e Peres

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*