Le quattro colonne (più UNA) di Pioli

Rivoluzione dovrebbe essere, rivoluzione sarà nella rosa della Fiorentina: sono poche le certezze da cui ripartirà Stefano Pioli e molte hanno a che fare col mercato di gennaio. Le colonne che comporranno le fondamenta della nuova squadra sono almeno quattro: Sportiello, Astori, Chiesa e Saponara… e poi ci sarebbe la quinta colonna, quella su cui tutti, a partire logicamente dallo stesso Pioli, sperano di puntare: Federico Bernardeschi. Il numero dieci viola è ancora in bilico ed entro la fine della stagione la proprietà gigliata dovrà risolvere la scomoda questione legata al rinnovo del contratto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Ragazzi non scherziamo Tatarusanu è un portiere molto mediocre è come accontentarsi di un esterno come Tomovic questi due assieme ci hanno fatto perdere almeno 15/20 punti quest’anno

  2. Dragowski io lo userei in queste ultime tre partite. Secondo me è un prospetto molto interessante (mi sembra che era stato pure premiato come miglior giovane e miglior portiere nel 2015) e lasciarlo in panca è un grosso spreco.

  3. Ma siamo sicuri che Sportiello sia meglio di Tatarasanu?Tata ha esperienza internazionale.ogni tanto fa delle papere ma tutto sommato è tra i migliori portieri in Italia

  4. supercannabilover

    sportiello all’atalanta ha fatto abbastanza pena e lo ha sbolognato al mitico corvo, credere che sia meglio di tatarusanu e’ una forzatura. Dragowski invece lo proverei, per adesso non si e’ mai visto ma e’ da provare, il curriculum che ha e’ ottimo ed e’ costato parecchio per rivenderlo ai saldi

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*