Le quattro stelline viola in rampa di lancio

E’ vero, la Primavera è un altro mondo rispetto alla prima squadra, ma vedere la Fiorentina che rifila quattro gol alla Juventus, che da un po’ di tempo a questa parte sta vincendo tutto il vincibile e sta proponendo anche giocatori di una certa levatura, fa sempre enormemente piacere. Tanto più se a sancire il 4-1 finale sono proprio le quattro stelline, i talenti più fulgidi presenti tra prima squadra e Primavera stessa. Mlakar, Perez (fresco di debutto in A), Chiesa, Hagi, sono quattro giocatori che possono garantire una buona base per il futuro (specialmente gli ultimi due). E Sousa non sembra proprio indifferente a questa carica che viene, diciamo così, dal basso, perché ha già lanciato tre di questi quattro in prima squadra, dando abbastanza spazio a Chiesa, impiegato, tra le altre cose, sia con la Juventus che con l’Inter, quindi non certo in partite di secondo piano.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*