Le residue speranze d’Europa passano da Bergamo

La trasferta di Bergamo come ultimissimo appello per l’Europa. Potrebbe essere già tardi, ma in caso di vittoria contro la banda di Gasperini la Fiorentina potrebbe tornare in corsa, seppur timidamente, per il sesto posto che vale l’accesso all’Europa League. Mancano dodici partite alla fine del campionato e i tre posti per l’Europa League se li giocheranno proprio Atalanta, Lazio, Inter, Milan e forse anche i gigliati: tutto dipende dalla partita di domenica, l’ultima chiamata per la Fiorentina si avvicina e Paulo Sousa potrebbe dover rinunciare a Bernardeschi e Ilicic, oltre allo squalificato Saponara. Qualsiasi risultato che non sia la vittoria porrebbe definitivamente fine alle ambizioni europee della Fiorentina, destinata ad aspettare la fine del campionato per dare il via alla rifondazione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. Il potenziale x entrare in Europa c’è al netto delle ultime partite horror….e prima o poi anche l’atalanta dovrà perdere qualche partita….sfv.

  2. Domani si vince!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*