Le riflessioni di Bernardeschi, i dubbi sul futuro della Fiorentina e i segnali incoraggianti

Rinnovare o non rinnovare? E’ il dilemma che da qualche giorno si porta avanti Bernardeschi, dopo che gli è stata recapitata l’offerta di rinnovo da parte della Fiorentina con un ingaggio netto da 2,5 milioni di euro netti a stagione. Uno sforzo importante per i viola visto che diventerebbe così il giocatore più pagato ma purtroppo sarebbe comunque un ingaggio molto più basso di quanto gli possono offrire le big europee che lo stanno seguendo. Il nodo comunque vero e proprio è cosa ha intenzione di fare la Fiorentina non con Bernardeschi ma con se stessa, cioè da dove si vuole ripartire e dove si vuole andare. Ad oggi è tutto un grande punto interrogativo con l’entourage del giocatore che vuole aspettare fine campionato per prendere una decisione ma ci sono comunque segnali incoraggianti che fanno ben sperare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Che nel misero panorama viola Berna sia uno dei migliori è fuori dubbio, così come è fuori dubbio che tra lui ed i campioni veri ce ne corre. Insomma non è Dybala e quindi una società seeria lo venderebbe a peso d’oro ma poi reinvestirebbe gli utili in giocatori altrettanto (o più) barvi. Invece l’incompetenza dei nostri dirigenti, ormai palese viste le continue bufale registrate, è buona a vendere per poi comprare brocchi o giocatori a fine carriera e mettere la plusvalenza in saccoccia. Ecco Plusvalenza dovrebbe essere il none dell’OMO NERO. Non aspettativio nulla dal panzone: quest’anno non ne ha imbroccata una e dopo una certa età il mestiere è unbo solo: a casa a fare il nonno!

  2. Ma a chi ci si deve attaccare, a Bernardeschi?… certo, nulla in confronto a Milic o altri, però è poca cosa … chi si accontenta gode.

  3. Rinnoverà perché non è un cretino come tanti altri, sa che è la soluzione migliore per se stesso e per la società alla quale è comunque riconoscente e si sente legato.Ovvio che il suo futuro, immediato o prossimo che sia, è altrove.Sara immediato se qualcuno delle big si presenta con un mucchio di soldi, sarà prossimo se gli propspetteranno una stagione interessante con un allenatore che sia in grado di dargli quel qualcosa in più che ancora gli manca per essere protagonista ai prossimi mondiali.Sempre che l Italia ci vada…

  4. Allora sei amico di Corvino! Davvero è un punto interrogativo anche per lui? E Bernardeschi che ti ha confidato? Non bene quello che ti hanno detto, non bene… comincio a preoccuparmi davvero.

  5. Incassiamo che è meglio, non vedo questo grande Campione da 2,5 milioni all’anno!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*