Le sorprese dell’ultimo minuto

Federico Chiesa al tiro. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Federico Chiesa al tiro. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Uno scheletro ben definito, ma anche un paio di frecce da far scoccare all’ultimo istante per sorprendere tutto e tutti. Paulo Sousa ha un paio di assi nella manica per scompaginare i piani e soprattutto lo Slovan Liberec che ha studiato i propri avversari ma che non ha avuto modo di vedere bene né Federico ChiesaMauro Zarate. Due giocatori utilizzati poco dal portoghese in questa Fiorentina e che hanno però, allo stato attuale delle cose, delle chance da giocarsi per essere in campo questa sera (sono stati provati in alcune rotazioni, anche se Chiesa ha qualche possibilità in più rispetto al compagno).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*