Questo sito contribuisce alla audience di

Le ultime ore in viola per molti: dopo il Pescara in pochi torneranno al Franchi

Mancano quasi 25 ore all’ultima sfida casalinga della Fiorentina, al Artemio Franchi contro il Pescara di Zdenek Zeman. La sfida di domani farà calare il sipario su questa stagione: sembra infatti che il tecnico Paulo Sousa dopo la partita darà il via libera a tutti. Molti, tra staff tecnico e giocatori, lasceranno Firenze, chi solo per qualche settimana di vacanza, chi invece non tornerà più nel capoluogo toscano. Il tutto ovviamente in attesa dell’annuncio del nuovo tecnico da parte della società.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. Tifolamagliaviola

    a me di ritornare uniti (con chi? io non ho litigato con nessuno) non me ne frega nulla. Ci vuole una squadra forte, se i ciabattini vogliono risparmiare si comprino la Sambenedettese. Coi giovani, vedi Berna, fanno solo plusvalenze

  2. Fuori dalle balle i della valle

    Gli artefici sono stati i fratelli monozidioti, che hanno distrutto tutti gli allenatori (buoni o ottimi) che abbiamo avuto. Hanno ucciso il nostro sogno dello scorso anno e demotivato ambiente. Incapaci! Anche con Gonzalo, il migliore, hanno litigato. Incapaci, inetti.

  3. Uccellino ha ragione, condivido il suo punto di vista.

  4. Finalmente!! Finito!! Ora la società s”impegnia fare ina squadra equilibrata con dei giovani interessanti. Nessuno chiede l”impossibile, ma solo impegno, serietà e amore per Firenze e i tifosi viola. Solo così si potrà tornare uniti

  5. Soprattutto andrà via lui che è stato l’artefice di questo casino. Lui ha sempre remato contro e invece di mandarlo via a calci hanno preferito la contestazione.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*