Leader designato: Astori colonna della Fiorentina che verrà

Ormai appare chiaro: Gonzalo Rodriguez non rinnoverà con la Fiorentina e il difensore più esperto nella rosa viola resterà Davide Astori. Un’ascesa silenziosa quella del difensore lombardo in maglia viola, un percorso che gli ha permesso di scalare gerarchie e diventare un elemento importante in campo e nello spogliatoio. Astori è uno dei leader della squadra gigliata, gladiatore in campo, sempre saggio anche nelle interviste rilasciate, e si candida a ricoprire un ruolo centrale nella Fiorentina della prossima stagione: la difesa viola riparte da lui.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. capitano sicuro! serio affidabile falloso il giusto..mi sembrerebbe adatto,anche come presenza.lo vorrei un attimino con più personalità

  2. capitano sicuro! serio affidabile falloso il giusto..mi sembrerebbe adatto,anche come presenza.lo vorrei un attimino con più personalità

  3. Merita la fascia di capitano colui che sputa sangue per 95 minuti a ogni gara e firma in bianco i contratti per un alto senso di appartenenza…Chi non meglio del giovanissimo Federico Chiesa impersona la figura di capitano sopramenzionata…In una società minimamente seria Gonzalo Rodriguez si accomodè rebbe in tribuna da quando è in collisione con la proprietà per il rinnovo…Gonzalo da mesi rema contro e gli avversari con lui giocano in 12

  4. Se leader significa farlo capitano rimango della mia idea.
    x Gianmarco: i capitani tipo pasqual o il tuo astori non fanno per me e quindi preferisco rimanere sulla luna.
    Lascio volentieri ai SVEGLI come te questo tipo di leader.

  5. Rene ma eri sulla luna fino all’altro ieri? Vuoi che ti elenco gli altri difensori che abbiamo in rosa? Forse è meglio di no potrei turbare il tuo sonno.

  6. Astori, Vecino, Bernardeschi, Chiesa, Kalinic, Tata, Babacar e metterei anche Salcedo, poi tutti via.
    Questi sono la base di partenza della Viola è altri giovani della Primavera.

  7. Astori, Vecino, Bernardeschi, Chiesa, Kalinic, Tata, Babacar e metterei anche Salcedo, poi tutti via.
    Questi sono la base di partenza della Viola è altri giovani della Primavera.

  8. Per carita’, faccia da mummia a parte , non abbiamo di meglio?

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*