Questo sito contribuisce alla audience di

L’ennesimo presidente che finisce nei guai con la giustizia

Josè Maria del Nido, presidente del Siviglia, è stato condannato dal Tribunale Supremo a sette anni di carcere. Un altro presidente di società calcistiche che finisce nei guai con la giustizia. Ennesima triste storia, un mondo nella quale la passione è stata, purtroppo, rimpiazzata dal business. Appropriazione indebita e abuso di fiducia; sono questi i reati contestati al dirigente andaluso, che ha addirittura ridotto la propria pena di sei mesi, grazie al patteggiamento. Gli è stato risparmiato il reato di falsificazione di documenti commerciali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA