L’enorme distanza tra la Fiorentina e Sousa: Ma chi spera in un esonero…

Se con la squadra la Fiorentina sembra aver intrapreso un approccio morbido, lo stesso non si può dire riferendosi al tecnico Paulo Sousa. Sul Corriere dello Sport-Stadio si può leggere che la distanza tra la società e l’allenatore è ormai enorme, incolmabile, e che a fine stagione l’epilogo non potrà che essere unico: la separazione. Chi spera però in un esonero immediato, magari con la squadra affidata a Guidi, attuale allenatore della Primavera, però dovrà mettersi l’animo in pace. Questa soluzione non viene minimamente contemplata: si andrà avanti fino a maggio e nel frattempo verrà presa una decisione sul suo successore.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

24 commenti

  1. Ormai la stagione è compromessa. L’esonero doveva avvenire a giugno dello scorso anno. Purtroppo è arrivato Pantaleo Corvino e i Della Valle si sono fatti abbindolare. Altrimenti lo avrebbero esonerato perchè tutti, ma proprio tutti, avevano capito il vero valore di questo scarso allenatore.

  2. Bucchioni l’ha finalmente capito, quando lo capiranno gli altri?
    Bucchioni: IL DISASTRO DI ROMA NASCE DA DUE ANNI DI ERRORI DEI DELLA VALLE E NON SOLO PER COLPA DI SOUSA. STAGIONE COMPROMESSA.

  3. Maurizio Firenze

    questa Sola andava esonerato prima di Natale ….ormai e tardi ..come al solito ..arrivano sempre dopo ..e tifosi come s69 cisko fedrator.il vero cancro che mangia il cuore della Fiorentina..

  4. Maurizio Firenze

    e tifosi come s69 cisko fedrator.il vero cancro che mangia il cuore della Fiorentina

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*