Leo Turrini a FN: “Di Francesco è ancora il primo della lista per il dopo Sousa. Fiorentina ha classifica bugiarda”

Lunedì prossimo andrà in scena la gara di campionato tra Fiorentina e SassuoloFiorentinanews.com ha voluto intervistare Leo Turrini, giornalista del QN e opinionista per calcio e motori di Sky Sport, nato a Sassuolo e tifoso neroverde, su alcuni alcuni temi d’attualità legati alla partita in questione e non solo:

Signor Turrini che tipo di gara ti aspetta lunedì prossimo tra Fiorentina e Sassuolo?

“Per Fiorentina-Sassuolo secondo me ci sarà da divertirsi. I viola hanno dimostrato a Milano contro l’Inter di che pasta sono fatti nonostante il vuoto della prima mezz’ora tornando poi alla ribalta giocandosela fino alla fine. Il Sassuolo ha pagato a prezzo altissimo la consacrazione nazionale, cioè a dover giocare l’Europa League. Quello è un tipo di impegno al quale forse tra infortuni e livello di organico non erano preparati. Restano sempre un gruppo che sa giocare a memoria ed ha una classifica bugiarda, basti pensare alla partita persa a tavolino contro il Pescara e gli errori arbitrali decisivi contro il Milan. Io direi che sicuramente quella tra viola e neroverdi è una sfida tra due squadre che merita una classifica migliore”.

L’idea di un probabile arrivo dell’allenatore del Sassuolo Di Francesco a fine campionato al posto di Sousa è tornata a in auge in questi giorni:

“Si, la notizia ha ricominciato a ricircolare, e mi sento anche di confermarla. Semmai la Fiorentina dovesse decidere di separarsi da Paulo Sousa penso che il profilo di Eusebio Di Francesco resta tra quelli che più piacciono al club viola. Anche quest’anno, nonostante le difficoltà dette prima dovute soprattutto agli infortuni ha dimostrato di essere un grande tecnico facendo giocare la squadra bene, anche senza il suo fuoriclasse Berardi, e individuando le alternative adeguate. Fossi Della Valle io lo andrei a prendere personalmente a Sassuolo Di Francesco, ci vuole talmente poco in macchina (ride, ndr)…”

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*