L’erede perfetto di Ilicic, anche sui calci piazzati

Ianis Hagi Allenamento

L’investitura l’ha fatta direttamente Paulo Sousa qualche settimana fa: “Il vice Ilicic ce l’abbiamo già in casa, si chiama Ianis Hagi“. Il giovane rumeno è effettivamente l’unico vero trequartista, un ruolo che va quasi a sparire, oltre allo sloveno ed ha già avuto modo di esordire in Serie A nonostante i 18 anni appena compiuti. Erede non solo di ruolo però ma anche per abilità balistica e ne abbiamo avuto un’altra conferma, in occasione della vittoria della Fiorentina Primavera. Un calcio di punizione meraviglioso, finito al sette, come diversi calci piazzati trasformati da Ilicic in questi anni. Con uno Zarate in uscita, il vice specialista sui calci da fermo rischia di essere proprio Ianis Hagi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

4 commenti

  1. Allora a mio aviso ormai quest anno e perso per i grandi obiettivi Champions.. la retrocessione dicciamo che a mio aviso e già sancita. . Perché non far giocare i giovani per farli prendere confidenza con serie a .. cosa può succedere. .ormai il peggio è già successo dare spazio a loro riposare i grandi per partite importante coppa Italia o coppa uefa.. provare a mettere le mani su una di queste 2 e in campionato crescono i primavera

  2. Si può dire tutto a Sousa ma non che non stia considerando i giovani…ci sono dinamiche che noi non conosciamo, non si può pensare di gettarli nella mischia così per partito preso..se Diks, Dragowski Toledo e Hagi praticamente non hanno ancora giocato sicuramente riterrà sia la cosa giusta per loro, cosi come all inverso per Chiesa e Perez..la cosa che mi aspetto e pretendo da questa gestione è che il prossimo anno tutti loro possano essere giocatori utili alla prima squadra, non solo far numero..

  3. Mi giovani se sono forti devono giocare. Subito in prima squadra a fare esperienza. Solo in Italia devono maturare come le banane.
    Fuori Sousa

  4. supercannabilover

    Inizio a pensare che con gli acquisti buoni nemmeno per fare il brodo, sarebbe il caso di puntare sui diciottenni della primavera

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*