Questo sito contribuisce alla audience di

L’esame anti-Borja: quanto perde la Fiorentina?

L’attuale non è certo la miglior stagione di Borja Valero con la maglia della Fiorentina: lo spagnolo è apparso un po’ in calo nell’arco di tutto l’anno, pur essendo rimasto tra gli intoccabili di Sousa, infortuni a parte. Rare le sue assenze per motivi disciplinari (aldilà dell’assurdo caso di tre anni fa legato a Gervasoni) ma la prossima contro il Napoli sarà una di queste. La Fiorentina avrà così modo di scendere in campo senza uno dei suoi simboli, quest’anno un po’ meno splendente e dinamico rispetto al gran giocatore ammirati gli anni passati. E allora quanto ci perde la squadra viola, al cospetto di una formazione che fa della velocità il suo punto di forza? Sicuramente ci sarà meno cervello e ragionamento in mezzo al campo, con qualche punta di fisicità in più se a sostituirlo dovesse essere, ad esempio, Sanchez.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Sarà ma a me é parsa una delle sue migliori stagioni, in contrasto con una squadra non eccelsa. Personalmente dopo Mutu lo reputo il giocatore che più di tutti entrerà nel mio cuore da quando ci sono i DV.

  2. D’accordo con Marius e Pippo : anch’io caro Claudio non mi accontento di un giocatore il cui unico pregio è quello di essere un maratoneta

  3. Perde sicuramente in lentezza, nel colpo di testa in attacco ed in difesa, nel tiro in porta, nel cros, nel contropiede veloce e ci perde pure il prato che non viene lucidato dalle sue chiappe al minimo contatto conl’avversario!!!!

  4. Sempre l’ultimo ad arrendersi,grande Borja!

  5. Io Borja Valero lo adoro incondizionatamente!!!

  6. Grande Claudio condivido in pieno,Borja non si discute

  7. Infatti anche Sanchez non ci sara’.

  8. Senza Borja per l’anno prossimo metto in forse anche il rinnovo dell’abbonamento

  9. Quanto perde la fiorentina? Perde meno palloni.Perché quando và a zonzo col pallone, non glielo fischiano il fallo al san paolo.

  10. Chi critica Borja è un poverino. Nella rosa della fiorentina ci fossero altri due o tre con la sua classe e la sua abnegazione. È l’ultimo che smette di correre !

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*