L’esigenza non è abbastanza evidente (e attempata) da richiedere uno sforzo?

La quinta sconfitta di fila più che aggiungere dubbi sul valore della Fiorentina ha confermato i problemi numerici ma anche qualitativi della difesa a disposizione di Sousa. C’è sicuramente da considerare la forma ancora provvisoria a livello fisico di alcuni, la poca coordinazione con un centrocampo che, come già detto, non riesce a lavorare d’insieme, sorvolando sulle topiche clamorose tipo quella di ieri tra Tatarusanu ed Astori. E’ fuor di dubbio però che, con la rosa attuale (a livello difensivo), la Fiorentina non possa affrontare la prossima stagione: i calciatori a disposizione di Sousa sono tre, senza alcuna possibilità di ricambio. Neanche con un Alonso reinventato da centrale perché a sinistra c’è solo lui. Dal mercato continuano a non arrivare difensori da quasi tre sessioni ormai ma, aldilà del fatto che qualcuno arriverà da qui a fine agosto, non sembra talmente lampante la lacuna da necessitare di un piccolo sforzo, sui tempi di chiusura di qualche affare (es. Corluka) come sotto l’aspetto economico? Questo se lo stanno chiedendo un po’ tutti gli appassionati del mondo viola, nella speranza che la riflessione giunga anche ai vertici di casa Fiorentina

© RIPRODUZIONE RISERVATA

11 commenti

  1. Non è il primo e non sarà l’ultimo a fine contratto e con l’età che avanza la proprietà li manda via e basta. Se non comprassero nessuno credo che sarà dura sostenere la
    Contestazione

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*