L’evoluzione di Babacar e domani è pronto per prendere la Fiorentina per mano

Babacar in primo piano. Foto: LF/Fiorentinanews.com
Babacar in primo piano. Foto: LF/Fiorentinanews.com

Lo ha detto più volte Sousa in conferenza stampa, questo Babacar sta sorprendendo tutti per impegno e dedizione al lavoro e sta scalando posizioni nelle gerarchie interne, tanto che, a detta proprio del tecnico, sta diventando una prima scelta della Fiorentina. Domani sera a Udine potrebbe avere un’altra grande possibilità di mettersi in mostra, scendendo in campo dal primo minuto, magari al fianco di Kalinic in un modulo a due punte che a Salonicco ha dimostrato già una certa intesa. Babacar ha imparato molto dal croato e grazie a Sousa sta cambiando modo di giocare e di aiutare la squadra, per questo è lecito aspettarselo dal primo minuto già domani sera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

5 commenti

  1. La mia formazione per Udine…4-3-1-2 Tata Salcedo Gonzalo De Maio Olivera Cristoforo Sanchez Badelj Borja Baba Kalinic

  2. Salcedo, , gonzalo e de maio dietro.
    Berna e olivera sulle fasce.
    Badelj e Cristoforo a centrocampo.
    Borja o ilicic dietro Baba e zarate.

  3. Forza baba!

  4. Ma per favore, sto manico di scopa ….
    Ok, per i fans di Babacar spero giochi … poi però ci ritroviamo!!

  5. la mia formazione per la partita di Udine:
    Tata- Salceido- Gonzales- De Maio-
    Tomovic- Cristoforo- Badelj- Bernardeschi- Olivera
    Babacar- Zarate
    Così Tomovic e Olivera a rinforzare la difesa nella fase di non possesso ed a fare tutta la fascia nella fase di possesso. Bernardeschi nel ruolo che preferisce dietro le due punte e i due attaccanti uno scattante che può saltare l’uomo e Baba che può intercettare i cross delle ali o terzini.
    Gli altri si preparano e si riposano per la partita di Domenica con il Milan

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*