Questo sito contribuisce alla audience di

Lezzerini, altra annata infruttuosa. Adesso la Fiorentina…

Lezzerini che difende i pali della Fiorentina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Non è stata fortunata l’avventura in prestito ad Avellino per Luca Lezzerini. Il portiere classe ’95 della Fiorentina, arrivato a Gennaio in Campania, ha totalizzato soltanto una presenza non riuscendo ad imporsi su Radunovic, preferitogli da Novellino. A 22 anni compiuti il portiere gigliato non ha ancora vissuto una stagione da titolare in una prima squadra, e il suo futuro è nebuloso. Il suo contratto scadrà nel 2018 ed è molto difficile che la sua avventura in viola possa proseguire ancora per molto. Ora Lezzerini rientrerà a Firenze, per valutare attentamente il da farsi, una scelta che non può sbagliare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. supercannabilover

    azz che luminare.. comunque qua e’ pieno di gente che ne capisce piu’ di altri.. o vi mettete in fila ed a turno dite la vostra o fate un concorso e chi vince parla per tutti

  2. grande società, manda un ragazzo cresciuto nelle giovanili e non lo tutela inserendo nel contratto obblighi di presenze, cosa che fanno tutte le altre società. in pratica abbiamo pagato l’avellino per non averlo fatto giocare mai hahahah questo è il “progetto ambizioso”

  3. Albertoviolaclubroma

    Sono d’accordo che non è un campione, ma o si prova a valorizzarlo oppure si vende e tanti saluti.

  4. Sempre scritto che non è capace.
    Basta rileggere i miei post vecchi.
    Quando volete sapere se uno è bravo o no, chiedete a me.

  5. Mi rincresce dirlo ma non ha le qualità per giocare in serie A

  6. Scarso forte, ogni volta che ha giocato ha fatto disastri. Sicuramente non da fiorentina, probabilmente nemmeno da serie A

  7. Ma come si fa ad andare a giocare ad Avellino? Cani di pecora

  8. Ho capito Alberto ma la competizione per un portiere è comunque parte integrante di un processo di crescita, forse ancor più dei giocatori di movimento..io credo che questi sei mesi siano la prova del 9 di un portiere che sta trovando la sua dimensione…una carriera in serie B..

  9. Albertoviolaclubroma

    Lo sbaglio è stato di darlo a una squadra con uno dei portieri più promettenti,bisogna darlo in prestito a una squadra che gli dia la garanzia del posto magari pagando un premio di valorizzazione, oppure cederlo in via definitiva magari con diritto di ricompra.

  10. a me non piace..

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*