Lezzerini: “Io, un fiorentino d’adozione. E ora proverò a convincere Sousa a farmi giocare ancora”

E’ stato il giorno dell’esordio in Serie A per Luca Lezzerini, il terzo portiere della Fiorentina: “Sono felice per oggi e molto emozionato – ha detto a Radio Bruno – Sono nel gruppo, mi diverto, tutti mi fanno sentire importante, lavoro tutti i giorni per migliorarmi. Ormai mi sento un fiorentino d’adozione perché sono qui da anni. Cercherò di convincere il mister a darmi un’opportunità in allenamento”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

2 commenti

  1. onora il padre

    Enrico……Montella sostanzialmente non ha mai valorizzato nessun giovane. Piangeva solo quando Pizarro era acciaccato!

  2. Sono molto felice per lui anche se non penso potrà mai diventare il futuro portiere viola ma almeno ha esordito!!
    Cosa che avrebbe dovuto fare l’anno scorso con Montella che invece l’ha tenuto in panchina anche nell’ultima giornata di campionato a giochi fatti

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*