Lezzerini: “La partita di ieri non è andata benissimo ma oggi è un altro giorno”

Lezzerini che difende i pali della Fiorentina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com
Lezzerini che difende i pali della Fiorentina. Foto: Luca Fanfani/Fiorentinanews.com

Luca Lezzerini, portiere della Fiorentina, ha parlato durante la premiazione a Franco Superchi in occasione della Hall of Fame: “La partita di ieri non è andata benissimo, ma oggi è un altro giorno. Si pensa a ripartire ancora più carichi”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

8 commenti

  1. supercannabilover

    Tranki Lezze che tre cappellate in una partita non sono male come inizio… e si scherza!

  2. lezze imparare dagli errori, contro il chievo non ci dimentichiamo che fece benissimo!! contro il paok colpa anche di una difesa presepe!!

  3. Lezzerini ha fatto i suoi errori ma è lo stesso che ci ha meravigliato contro il Chievo, inoltre per un portiere giocare così poco è difficile, non gioca con continuità da anni, avrebbe bisogno di una bella esperienza magari anche In B dove possa far valere le sue doti, sia sousa che Montella lo avranno tenuto in rosa per un motivo..
    Poi mi sembra un ragazzo con la testa sulle spalle e un ottimo uomo spogliatoio.. Spero possa essere il nostro dodicesimo per molto tempo ancora!!

  4. s69

    la storia dice che i migliori portieri hanno un’età media di 35 anni. I ragazzini fra i pali proprio no. Donnarumma è solamente l’eccezione di questa regola non scritta. I ragazzini vanno bene in mezzo al campo e possibilmente italiani.

  5. Fracazzo da Velletri

    Lezzerini è uno dei tanti errori della societa ,di Corvino e di Sousa e del suo staff .in estate ,preso Drago,non si dovevano tenere due giovani portieri come riserve ma uno dei due ,secondo me Proprio Lezzerini,Doveva andare in prestito a giocare ,
    Grave errore degno dei tanti luminari che lavorano in fiorentina! !!

  6. Lezzerini solamente un consiglio: cambia mestiere. E non aggiungo altro. Via i DV da Firenze. Firenze libera

  7. Vero ad Allegri hanno venduto Pogbà, ma hanno comprato Alves, Benatià, Pjanic e Higuain; a questo hanno comprato Diks e De Maio, nn è proprio la stessa cosa …. comunque son d’accordo su Lezzerini, ho letto dei delle infamate ignobili su questo ragazzino …… poi son gli stessi che vorrebbero una Fiorentina che lancia i giovani

  8. Logicamente non possiamo gettare la CROCE sul portiere Lezzerini. La partita era difficile il tecnico ogni volta che si presenta in SALA stampa FA DANNI GRAVISSIMI. Che senso ha parlare del FUTURO di un giocatore quando si deve preparare un partita delicata come quella PAOK e devi passare il TURNO. SOUSA se non voleva stare doveva impuntarsi nel voler andare via… ha accettato di rimanere e non E’ ACCETTABILE CHE OGNI VOLTA SPARI CONTRO LA SOCIETA’ toglie serenità ai giocatori infatti erano in bambola tutti eccetto BERNARDESCHI E pochi. Ci si TIRA LE MARTELLATE O FA DEL MALE DA SOLI. Ci vorrebbe trovare la SERENITA’ E PUNTARE AGLI OBBIETTIVI. ALLEGRI MICA ATTACCA LA DIRIGENZA LAVORA IN SILENZIO… EPPURE GLI HANNO VENDUTO POGBA. Nessuno eccetto la JUVENTUS può competere con i CLUB EUROPEI… gli altri devono vendere… La ROMA hanno dovuto vendere PJANIC

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*