Questo sito contribuisce alla audience di

Liga MX: dal Messico DIECI calciatori interessanti a portata di Fiorentina

Jurgen Damm del Tigres se ne va palla al piede

Un campionato ricco di qualità e di soldi, un movimento in ascesa in grado di coinvolgere sempre più calciatori dall’Europa con offerte importanti. Spesso però dalla Liga Mix, la massima divisione messicana, è possibile pescare calciatori interessanti, a prezzo contenuto, interessati al grande salto nel nostro continente e ambiziosi. Il torneo di Apertura è stato conquistato dal Tigres, guidato da Andrè-Pierre Gignac, ex-bomber del Marsiglia. Vediamo adesso 10 calciatori interessanti che possono fare al caso della Fiorentina:

Cesar Montes (24/02/1997) Monterrey: Centrale difensivo fortissimo nel gioco aereo (1.91), elegante e dotato di grande visione di gioco e bravo nell’impostare il gioco. Si è già imposto fra i titolari nel Monterrey e ora aspetta l’esordio in nazionale. 3 reti in campionato realizzate tutte di testa.

Erick Aguirre (23/02/1997) Pachuca: Gioca come terzino destro, ed è considerato una delle migliori promesse del calcio messicano. Bravo in fase difensiva, intraprendente in costruzione, un ragazzo da tenere d’occhio.

Jorge Torres Nilo (16/01/1988) UANL TIGRES: Calciatore nel pieno della carriera. Gioca come terzino sinistro; esperto, dotato di un’ottima struttura fisica, bravo in fase di spinta. 50 presenze con la nazionale messicana.

Orbelin Pineda (24/03/1996) Chivas Guadalajara: Nell’ottimo campionato del Chivas, spiccano le prestazioni di questo giovane centrocampista centrale. Rapido, resistente, dotato di un fisico compatto che gli permette una buona difesa del pallone.

Jesus Gallardo (15/08/1994) UNAM Pumas: Gioca come mezzala sinistra ma anche come esterno di centrocampo. Dotato di un piede sinistro di qualità, e non ha timore di tentare la giocata ed ha un piede potente che gli permette di calciare anche da fuori area.

Guido Rodriguez (12/04/1994) Club Tijuana: Argentino, ex-River Plate, è un centrocampista difensivo di grande prospettiva. Maestro nel recupero della sfera e nel far ripartire l’azione, più intelligente che ruvido. Calciatore molto intelligente dotato di grande capacità di lettura del gioco sostenuta da un fisico di tutto rispetto (1.85 x 78 kg).

Lucas Zelarayan (29/06/1992) UANL Tigres: Cresciuto nel Belgrano, Zelarayan è un centrocampista offensivo di grande qualità tecnica. Sa cercare la soluzione personale ma anche mandare in rete i compagni. Calciatore di grande classe, pronto per il salto in Europa.

Jurgen Damm (07/11/1992) UANL Tigres: Calciatore che fa della velocità la sua arma migliore, Damm è una vera e propria scheggia. Abile nel dribbling, dotato tecnicamente, gioca come al destra o sinistra ma si adatta senza problemi al ruolo di centrocampista offensivo.

Hirving Lozano (30/07/1995) Pachuca: Attaccante esterno rapidissimo, letale in campo aperto, molto bravo a confezionare cross al bacio per i compagni. Calcia molto bene con entrambi i piedi, è bravissimo ad attaccare lo spazio senza palla; calciatore che ha tutte le caratteristiche per fare molto bene in Europa. 7 reti e 5 assist per lui nel Torneo di Apertura.

Angel Zaldivar (08/02/1994) Chivas Guadalajara: Rapido, mancino puro, pur non essendo altissimo se la cava nel gioco aereo e dispone della giusta dose di cattiveria per farsi rispettare dai difensori di turno. Gioca sia come punta centrale che da seconda punta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*