Questo sito contribuisce alla audience di

L’illusionista Montella mischia ancora le carte

MontellaAtalantaA poche ore da Parma-Fiorentina Montella mischia le carte della formazione e, soprattutto, in attacco è difficile capire su chi punterà l’allenatore della Fiorentina che in questi giorni li ha provati praticamente tutti al fianco di Matri. Infatti l’ex Milan ha visto avvicendarsi accanto a lui sia Joaquin, in un 4-3-3 o 3-5-1-1, sia Ilicic, in un 3-5-2, sia, addirittura, Mati Fernandez o Vargas. Ancora una volta Montella riesce a rimescolare le carte in tavola rendendo difficilmente prevedibile la formazione della Fiorentina.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

9 commenti

  1. CARO FRADIAVOLO,,,E’ VERO QUELLO CHE DICI,,,BISOGNA ESSERE SEMPRE OTTIMISTI E IO LO SONO SEMPRE STATO,,,CON MONTELLA ULTIMAMENTE MI RIESCE DIFFICILE,,,E’ A LUI CHE TOCCA DIMOSTRARE DI ESSERE POSITIVO,CON I RISULTATI…SEMPRE FORZA VIOLA….

  2. Mescoli pure quanto vuole purchè non faccia un’altra “sorpresa” tipo la partita con l’Inter dove ha sorpreso proprio TUTTI per non aver messo nessuna punta in campo !!!!

  3. LUCA (Tifate la maglia)

    Con l’inter non gl’è riuscito tanto bene: noi s’è giocato con una mezza punta, ossia Inutilic, mentre Mazzari ne ha messe in campo 2 e mezzo …

  4. Ahahah grande domenico

  5. fa propio bene a non far capire le propie scelte,solo che poi non ci capisce niente neanche lui.infatti contro l’inter ha fatto una magia.

  6. Montella fa benissimo a non far capire le proprie scelte, non deve dare vantaggi agli avversari!

  7. …….sgonfiamo un pochino il loro Presidente, sembra il palloncino della mi’nipote

  8. Ottimista al massimo è Riccardo……………………

  9. MA CHE VO MESCOLARE,,,E BISOGNA VINCERE,,MONTELLA.!!! ATTENTO A I QUARTO POSTO.!!!!

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*