L’impazienza di Pepito e una gara da non sbagliare

Tra poche ore Giuseppe Rossi scenderà in campo contro il Carpi. Sarà una partita per pochi intimi visto che al ‘Franchi’ non sono attesi tanti tifosi ma giocatori come Pepito si giocano tanto sia per il futuro sia per loro stessi. Infatti il centravanti della Fiorentina è ancora alla ricerca di uno stato di forma convincente, è vero che chiede più spazio ed è altrettanto vero che il primo a non essere soddisfatto delle prestazioni è proprio Pepito stesso, ecco perché stasera, ancora una volta, può essere una gara determinante per il suo futuro. Ci sono limiti fisici, vero, ma c’è anche un blocco psicologico che una grande prestazione condita, magari da un gol, potrebbe caricare Rossi e dargli fiducia sul proseguo della stagione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA