Questo sito contribuisce alla audience di

L’importanza della chioccia

L’importanza di Borja Valero nella Fiorentina è di quelle probabilmente non quantificabili. Sia per la fiorentinità acquisita e il grande talento sul campo, la sapienza nel gioco e non per ultima la sua esperienza. Basterebbe soltanto questa qualità a sintetizzare perché il todocampista dovrebbe e meriterebbe di restare a Firenze nonostante le continue lusinghe di altre squadre, su tutte l’Inter. In una squadra, quella della prossima stagione, che sarà ricca di giocatori giovani, molti dei quali alla loro prima esperienza in Serie A, la saggezza e appunto, l’esperienza, di Borja Valero significherebbero tanto per poter ambientarsi al meglio in nuova realtà e avere un vero punto di riferimento sul manto verde. Per far capire poi quanto conta veramente la maglia viola ai nuovi chi meglio di lui può esserci al momento in tutta la rosa? Per una rosa di prospettiva una “chioccia” serve, senza se e senza ma.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

10 commenti

  1. Io aspetterei a dare giudizi negativi su Borja Valero

  2. Ellissimo articolo redazione, è da tempo che mi batto per la conferma di questo cuore Viola. Vedete io sono di Palermo ma nelle mie vene scorre sangue Viola da 62 anni e ora rivedo in Borja Valore lo stesso amore per questa maglia che poche volte mi ha fatto gioire e molte volte mi ha fatto soffrire. Lottiamo per la sua conferma perché ai giovani sia d’esempio e faccia capire loro cosa significa questa maglia per chi la indossa. Forza violaaaaaa!

  3. Per Stefano.Se la situazione e’ questa,fa bene la Fiorentina a non rinnovargli il contratto ed io,al posto della societa’,me lo terrei fino a scadenza e con la cifra scritta sul contratto,i contratti vanno rispettati,sia per gli importi sia per la durata,altrimenti sono solo catta straccia.

  4. Per Antonio 46.
    Guarda che forse hai capito male!
    Non è la Fiorentina che sta trattando con l’Inter, ma il procuratore di Borja Valero.
    Borja Valero ha ancora un contratto con la Fiorentina per altri due anni a 1,7 milioni netti l’anno (che quindi sono 3,4 milioni al lordo dei contributi e tasse), ma il problema è dovuto al fatto che il suo procuratore ha chiesto un rinnovo del contratto e la Fiorentina (ed a me pare giusto vista l’età del giocatore e visto che il procuratore non lo ha certo chiesto con diminuzione dello stipendio…) non ha intenzione di darglielo.
    A Borja Valero basterebbe poco: sarebbe sufficiente che dicesse al suo procuratore di non trattare con nessuno e che vuole restare in ogni caso alla Fiorentina.
    Ma i soldi fanno gola ed un allungamentro del contratto ancora di più!!
    E’ proprio vero che le bandiere non ci sono più…

  5. Ma come si fa’ a liberarsi di un giocatore come Borja,non hanno mica in mente di fare cassa con i 5 milioni che ci darebbe l’Inter?saremmo veramente scesi cosi’ in basso? io so che l’ingaggio e ‘ di 1,7 milioni ed e’ questa cifra che fa’ paura alla societa’?se e’ questo il motivo,non partecipiamo piu’ al campionato,se vuoi mantenere un certo livello,non devi pensare di fare il matrimonio con i fichi secchi

  6. Ma che chioccia, se non sbaglio i calciatori prendono fior di milioni ed ognuno si prenda le proprie responsabilità.
    Lavoro e sudore, solo questo conta per arrivare a certi traguardi e si deve arrivare con i propri sacrifici e non mettersi sotto un ala al calduccio.

  7. Serve il sindaco. Le bandiere si innalzano per dio.

  8. P.S) Sono per tenerlo tutta la vita…se non si fosse capito….!

  9. Redazione (senza polemica) mi sembrava foste tra i fautori di una sua cessione o sbaglio? Avete cambiato idea? Comunque tenendo lui di dobrebbe giocare con l’alberello 4-3-2-1 o sbaglio? sul discorso dei moduli sono d’accordo con quegli allenatori che sono capaci di adattarli agli avversari e al momento di forma della squadra, non deve essere un dogma!

  10. Per far ambientare bene i giovani e capire l‘importanza della maglia basta Pioli che lavora bene con i giovani, ha giocato da noi 6 anni ed è stato capitano, non serve pagare 2Mln/anno una chioccia. Nessuno lo vuole mandare via ma non bisogna per forza trovargli un ruolo.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*