Questo sito contribuisce alla audience di

L’importanza di Thereau

Fa quasi strano a dirlo, viste le tempistiche con cui è arrivato a Firenze, ma Cyril Thereau si è preso in poco tempo la Fiorentina e adesso la sua presenza è fondamentale all’interno dello scacchiere viola. Il francese era alle prese con un acciacco muscolare che l’ha escluso dalle partite con Crotone e Roma, ma contro la Spal dovrebbe rientrare e non ci sono dubbi sul fatto che Pioli lo schieri dal primo minuto contro la squadra di Ferrara. L’ex Udinese si è calato alla grande nella nuova realtà fiorentina, consapevole che quella sulle rive dell’Arno è l’ultima occasione della sua carriera in una squadra dal fascino maggiore rispetto ai friulani. I numeri parlano chiaro: tre gol e due assist in otto partite, ma soprattutto due sconfitte per i viola che sono coincise con lo stop di Thereau, che è pronto a tornare nel tridente offensivo di Pioli accanto a Chiesa e Simeone.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

1 Commento

  1. Gianluca da Milano

    Thereau ha classe ed esperienza,sa come muoversi tatticamente e vede la porta.Pioli almeno con lui non deve inventare niente,bisogna solo farlo giocare titolare senza rinchiuderlo nei suoi schemi.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*